Roma: Pesce d'Aprile furto del Ponte dell'Industria al Gazometro

(ASCA) – Roma, 1 apr 2014 – L’incredibile furto avvenuto nella notte a Roma dove e’ stato letteralmente smontato il ponte dell’Industria, conosciuto anche come ”Ponte di ferro”, era un pesce d’aprile dell’ex consigliere del Municipio XI, Augusto Santori. Lo storico ponte di archeologia industriale, che collega Marconi ad Ostiene, a pochi passi dal Gazometro, […]

(ASCA) – Roma, 1 apr 2014 – L’incredibile furto avvenuto nella notte a Roma dove e’ stato letteralmente smontato il ponte dell’Industria, conosciuto anche come ”Ponte di ferro”, era un pesce d’aprile dell’ex consigliere del Municipio XI, Augusto Santori. Lo storico ponte di archeologia industriale, che collega Marconi ad Ostiene, a pochi passi dal Gazometro, non e’ stato infatti rubato in ”un’operazione degna di Lupin” allo scopo di rivendere il ferro al mercato nero. Si e’ trattato di una trovata ironica dell’esponente del centrodestra capitolino per denunciare il fenomeno crescente del furto di ferro e rame nella Capitale a danno delle principali aziende che gestiscono i servizi pubblici. red-stt sam

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna