16 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma: Rossin aderisce al gruppo capitolino di Forza Italia

(ASCA) – Roma, 24 mar 2014 – ”Oggi si chiude un cerchio che nasce da un grande contenitore che si chiamava Pdl, di fatto era una fusione a freddo tra Forza Italia e Alleanza nazionale, e mi fa piacere essere accolto in questa grande famiglia con cui abbiamo in passato condiviso grandi battaglie e al […]

(ASCA) – Roma, 24 mar 2014 – ”Oggi si chiude un cerchio che nasce da un grande contenitore che si chiamava Pdl, di fatto era una fusione a freddo tra Forza Italia e Alleanza nazionale, e mi fa piacere essere accolto in questa grande famiglia con cui abbiamo in passato condiviso grandi battaglie e al cui servizio metto la passione e dedizione che da 15 anni profondo in Campidoglio”. Cosi’ Dario Rossin, segretario d’Aula dell’Assemblea capitolina, ha commentato la sua adesione al gruppo capitolino di Forza Italia durante la conferenza stampa convocata presso la Sala del Carroccio, in Campidoglio, alla quale hanno preso parte i maggiorenti del partito di Silvio Berlusconi, dal coordinatore regionale Claudio Fazzone, al responsabile Enti locali di Fi, Ignazio Abrignani, l’onorevole Giorgio Simeoni, fino al senatore Francesco Giro ai consiglieri capitolini Ignazio Cozzoli e Giordano Tredicine, vicepresidente dell’Assemblea. ”Nonostante la tragedia a cui sta andando incontro il centrosinistra con Marino, che in sede di approvazione del bilancio sara’ di fatto commissariato, noi vogliamo aprire una fase costruttiva per la citta’, non solo di opposizione che pure sara’ durissima. Forza Italia da oggi e’ di fatto il piu’ grande partito di opposizione a Roma, una realta’ variegata che aggrega diverse identita’ politiche, e questo e’ il grande valore aggiunto che, nonostante il killeraggio istituzionale nei confronti del presidente Berlusconi, portera’ Forza Italia a dire la sua da protagonista alla prossima tornata elettorale, quella europea, dove anche noi daremo il nostro massimo contributo”. L’on. Simeoni ha commentato cosi’ l’ingresso di Rossin nel partito: ”Ci tenevamo particolarmente alla tua adesione, il nostro impegno e’ ‘rottamarti’ quanto prima da consigliere comunale per farti assumere un ruolo piu’ importante, anche perche’ sei stato un capogruppo di 39 consiglieri del Pdl nella Capitale: Forza Italia sta gia’ lavorando bene a Roma, ma il tuo ingresso puo’ portare un contributo ulteriore”. Il coordinatore regionale Claudio Fazzone ha aggiunto che ”potremo mettere in campo una battaglia per i romani con una voce piu’ forte. Noi vogliamo un creare gruppo romano che si sappia assumere le responsabilita’ delle proprie scelte, e lavorare per una classe dirigente laziale e capitolina il cui obiettivo sara’ fare in prima persona le scelte migliori per il territorio, non lasciandole piu’ a qualcun altro”. Infine il vice presidente dell’Assemblea capitolina, Giordano Tredicine: ”L’entrata in Forza Italia di Dario Rossin, cosi’ come quella di Luciano Ciocchetti, Pietro Sbardella ed Ignazio Cozzoli, dimostrano inequivocabilmente come Forza Italia costituisca l’approdo naturale per tutte le forze moderate del Paese. L’arrivo di Rossin rappresenta un grande valore aggiunto per Forza Italia e per tutto il territorio”. bet mpd

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014