19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma: scoperte due organizzazioni dedite a spaccio. Dodici arresti

(ASCA) – Roma, 2 apr 2014 – Sono in tutto dodici: tra cui quattro condotte in carcere, tre agli arresti domiciliari ed un indagato gli arresti dopo gli ultimi sviluppi di una indagine coordinata dalla Procura di Roma e condotta dagli agenti del Commissariato di ”San Basilio”, che hanno stroncato un’ associazione criminale dedita al […]

(ASCA) – Roma, 2 apr 2014 – Sono in tutto dodici: tra cui quattro condotte in carcere, tre agli arresti domiciliari ed un indagato gli arresti dopo gli ultimi sviluppi di una indagine coordinata dalla Procura di Roma e condotta dagli agenti del Commissariato di ”San Basilio”, che hanno stroncato un’ associazione criminale dedita al traffico di sostanze stupefacenti. L’organizzazione, composta da personaggi di eta’ compresa tra i 21 e i 70 anni, operava rifornendo, soprattutto di hashish, diverse piazze di spaccio tra la Capitale e la provincia di Rieti, avvalendosi della copertura di un’attivita’ commerciale di via Lampedusa, nel quartiere Montesacro, luogo in cui i ”rappresentati” delle varie piazze di spaccio di sostanze stupefacenti si incontravano per trattare l’acquisto della droga da smerciare. Nel corso delle indagini e’ stato sequestrato un quantitativo di stupefacente che supera i 20 Kg e, oltre a quelle arrestate nella giornata odierna, sono finite nella rete altre 7 persone, di cui 5 arrestate e due denunciate. L’associazione era costituita in realta’ da due distinte organizzazioni a conduzione familiare, che si aiutavano a vicenda per reperire grossi quantitativi di hashish che servivano a soddisfare le esigenze di piazza. Sequestrate anche diverse autovetture, per le quali sara’ richiesta all’autorita’ giudiziaria la definitiva confisca, in quanto utilizzate da alcuni degli indagati per trasportare la sostanza stupefacente. red-gc

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014