24 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma: stavano caricando scooter rubato sul furgone. Cinque arresti

(ASCA) – Roma, 10 giu 2014 – Saranno processati in direttissima i componenti della banda di ladri ‘pizzicati’ dai carabinieri della stazione Roma Citta’ Giardino a rubare uno scooter. I cinque, quattro uomini e una donna di cittadinanza romena, di eta’ compresa tra i 28 e i 37 anni, sono stati arrestati dopo essere stati […]

(ASCA) – Roma, 10 giu 2014 – Saranno processati in direttissima i componenti della banda di ladri ‘pizzicati’ dai carabinieri della stazione Roma Citta’ Giardino a rubare uno scooter. I cinque, quattro uomini e una donna di cittadinanza romena, di eta’ compresa tra i 28 e i 37 anni, sono stati arrestati dopo essere stati fermati dai carabinieri in servizio di pattuglia in via Nomentana, all’altezza dello svincolo del Grande raccordo anulare, Circonvallazione Orientale. Il ‘branco’ – spiega una nota del comando provinciale di Roma – era infatti stato notato dai militari mentre armeggiava nel cassone di un furgone con targa della Bulgaria, intestato a uno dei giovani del gruppo, al cui interno era stato appena caricato di peso uno scooter di grossa cilindrata. A poca distanza dal camioncino, inoltre, e’ stata sorpresa la restante parte della banda, in attesa comodamente seduta a bordo di un costoso suv Bmw X6, intestato all’unica donna della combriccola, una giovane di 27 anni. Dopo averli condotti in caserma i carabinieri hanno potuto verificare i loro sospetti: lo scooter trovato nel furgone era stato appena rubato in strada. Inoltre, e’ emerso che la stessa banda, qualche ora prima, in via Monte Gemma, aveva tentato di appropriarsi di un altro motociclo per poi essere disturbato dall’arrivo del proprietario del veicolo. Questo ragazzo, romano di 27 anni – che, per caso, si e’ trovato a passare proprio mentre la banda stava caricando il suo scooter nel cassone del furgone – e’ riuscito a mettere in fuga il gruppo oltre che ad annotare qualche dettaglio del furgone e del suv sui quali viaggavano i ladri. Tutti incensurati – tranne il piu’ anziano che ha qualche precedente – dovranno ora rispondere dei reati di furto aggravato e rapina. Il furgone e il suv, invece, sono stati sequestrati. red-stt mau

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014