19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma: vicesindaco Nieri, Alemanno non scarichi responsabilita' su noi

(ASCA) – Roma, 18 mar 2014 – ”Una delle prime e piu’ importanti iniziative assunte da questa amministrazione e’ stata la decisione di coinvolgere il Ministero dell’Economia e delle Finanze al fine di effettuare una ricognizione super partes sui conti di Roma Capitale. Gia’ dalle prime analisi condotte sui conti, a luglio 2013, emergeva un […]

(ASCA) – Roma, 18 mar 2014 – ”Una delle prime e piu’ importanti iniziative assunte da questa amministrazione e’ stata la decisione di coinvolgere il Ministero dell’Economia e delle Finanze al fine di effettuare una ricognizione super partes sui conti di Roma Capitale. Gia’ dalle prime analisi condotte sui conti, a luglio 2013, emergeva un disallineamento di 816 milioni di euro. L’obiettivo era proprio prevenire i soliti balletti sulle cifre, ormai un classico nel passaggio di consegne”. Cosi’ il vicesindaco di Roma, Luigi Nieri, sottolineando che ”questa volta Alemanno e’ in controtendenza e cerca di scaricare le responsabilita’ sull’amministrazione che lo ha succeduto, nonostante un bilancio del 2013 in esercizio provvisorio da mesi e risorse quasi completamente impegnate nel primo semestre dello stesso anno. Questa amministrazione, per uscire dalla difficile situazione ereditata, ha scelto la strada della trasparenza cercando di rafforzare alcuni ambiti, come il welfare e la manutenzione, colpevolmente trascurati negli ultimi anni. Il lavoro messo in campo da Roma Capitale e’ stato pensato proprio per riportare Roma in carreggiata e darle quel respiro e quella prospettiva di cui ha profondamente bisogno, senza privatizzazioni e senza costi sociali”. bet mpd

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014