12 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Auguri a Via Margutta e grande festa con flash mob

Tanta gente, tanti amici, tanti ospiti per festeggiare il Natale e quanto significa il calore e la storia di via Margutta. Il brand I love Margutta ha contribuito a riempire la via

flash mob via Margutta

Nel giorno più corto e più buio dell’anno Via Margutta ha fatto scintille!

Il 21 Dicembre gli auguri di Natale nella più famosa via di Roma sono andati ben oltre l’orario immaginato. Insieme ai cin cin e agli auguri a raffica l’anima della serata è stato il Flash Mob di I Love via Margutta.

Tanta gente: marguttiani, artisti, amici, invitati, galleristi ecc. in una allegra “confusione” di amici e sostenitori di via Margutta. Il punto d’incontro, come d’obbligo, è la storica Galleria Vittoria dei Todi. E lì, come sempre tutto comincia, poi si vagola per la strada, si guarda e si chiacchera e poi dai Todi si torna e qui si finisce la serata. Il Flash Mob ideato da Progetto Editoriale Editions con Tiziana Befani ha avuto il successo di un grande pubblico che ha, a tratti, quasi riempito la via. Foto, video, interviste hanno dato a ognuno lo spazio per inventarsi protagonisti. Complice anche il vin brulè che Radiocolonna ha offerto “ab libitum”.

Vista la temperatura di queste ultime serate la scelta è stata azzeccata, neanche fossimo a Cortina… Panettone, pandoro, torrone e cioccolato hanno profumato tutta la via che, da strada si è trasformata in “casa” e festa comune. Un Natale e una serata “on the road” che recupera l’anima sincera della Roma vera e sincera. La Città che, vicolo per vicolo, rione per rione, di voce in voce si rianima e abbatte qualunque difficoltà e “disfatta” i vari reggenti le impongono. I (& we) love via Margutta e tutta via Margutta  augura a TUTTA ROMA BUON NATALE!!!!

3 generazioni di Todi (enrico, tiziana, tiziano)

rifornimenti

tiziana todi in galleria

anna ricca in versione natalizia

flash mob

tomaso fera

intervista e girato

flash mob

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014