18 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Camilleri sulle statue: “le figuracce non le facciamo solo noi”

"è stato un gesto incauto"

“Una figuraccia? C’è gente che trucca le macchine e non sono figuracce? Le figuracce le facciamo solo noi? In Europa ne fanno tante di figuracce. Il nostro è stato un gesto incauto e stupido perché più preserviamo la nostra tradizione più aiutiamo l’incontro con l’altro”. Così, Andrea Camilleri commenta la copertura delle statue dei musei capitolini in occasione della visita del leader iraniano Rouhani.

Camilleri scherza: “Per me le possono scoprire come vogliono le statue, io adoro la nudità: non solo non mi fa effetto perché purtroppo non vedrei per la mia vista ma dovrei toccarla e se poi non è una statua…”, conclude lo scrittore a margine della cerimonia con cui riceverà la cittadinanza di Agrigento.

C.T. (Fonte Omniroma)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014