19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Clubhose Brera, la nuova vita dell'ex Teatro delle Erbe

A pochi passi dal Castello Sforzesco, un concept dedicato allo smartworking

L’ex teatro delle Erbe, nel cuore di Milano, è finalmente tornato a vivere. Ma con una destinazione completamente diversa: al suo interno, in Foro Bonaparte 22, da questo mese ospita Clubhouse Brera, completamente dedicato allo smartworking. Un nuovo concept dove imprenditori e liberi professionisti possono lavorare ma anche fare networking, tra un caffè e un light lunch.

 

L’idea è di Copernico – Where Things Happen, una piattaforma che, a oggi, gestisce otto edifici per più di 600 aziende e tremila utenti, che usufruiscono di spazi sia come luoghi di lavoro innovativo, sia per organizzare meeting ed eventi.

 

Clubhouse Brera in particolare funziona con la formula del membership club a cui potranno accedere in totale 500 membri: rigorosamente 250 uomini e 250 donne. Con una sorta di selezione all’ingresso, perché il club intende riunire rappresentanti di settori come finance e design, real estate moda, food e cultura. E come gli altri spazi gestiti da Copernico, anche Clubhouse si potrà prenotare per organizzare meeting, benché l’obiettivo principale sia quello di favorire sinergie proffesionali attraverso le quali anche le aziende possano trarre ispirazione per sviluppare nuovi business.

 

Si cavalca, insomma, l’evoluzione del mercato del lavoro, assecondandone la tendenza a essere più fluido e flessibile e sfruttando la necessità dei professionisti di lavorare ovunque. Meglio anche per la mente, però, se in un ambiente piacevole e magari davanti a una tazza di caffè.

 

Ecco perché negli spazi di Brera, ospitati dall’edificio a un passo dal Castello Sforzesco, si rivive da una parte la storia del luogo, con linee che ricordano il design del primo Novecento, dall’altra si respira un’anima contemporanea passando per icone del design moderno, degli anni Quaranta e Cinquanta. E poi l’intreccio di forme e materiali, raffinati ma puliti ed essenziali, scelta indispensabile per un ambiente che, dopotutto, ha come focus il lavoro.

 

Segnaliamo poi che l’antico palcoscenico del teatro è stato naturalmente mantenuto, e servirà proprio durante gli eventi e i grandi meeting, per dare spazio agli speaker ma anche al pubblico. Già pronto per il Fuorisalone, dal 12 al 17 aprile, quando Clubhouse Brera sarà riservato ai designer e offrirà un posto per fare rete e rilassarsi durante i frenetici giorni del Salone del Mobile.

 

 

t.p.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014