Expo: da Leonardo a Van Gogh, Milano gioca la carta “arte”

Parte a fine marzo il fitto calendario di mostre che scandiranno i prossimi mesi

Piero Manzoni e Van Gogh, Bruno Munari e Marc Chagall. E poi Leonardo, Giotto e “L’arte lombarda dai Visconti agli Sforza”, fino al “museo dei musei”. Il calendario delle mostre che accompagneranno Milano all’appuntamento con Expo è fitto di proposte di altissimo livello, frutto della collaborazione tra tutti i musei civici ma anche altri luoghi artistici della città, oltre che del contributo di istituti culturali internazionali.

Tre i palinsesti nei quali sono state suddivise le mostre in programma: “La primavera di Milano”, “Milano cuore d’Europa” e infine “Expo 2015 – a place to be”. Si comincia a fine marzo e si continua fino a tutto il 2015, quando Milano giocherà le sue carte migliori, con eventi che coinvolgeranno anche altre città italiane.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna