Gianicolo, il cannone spara (a salve) a mezzogiorno in punto

E apre il film di Sorrentino su Roma.

 

Il cannone del Gianicolo segna il mezzogiorno della città da oltre un secolo e mezzo. L’uso del colpo di cannone fu introdotto da Papa Pio IX il 1° dicembre 1847 per dare a Roma un segnale unico dell’ora ufficiale.

Il cannone sparò fino all’agosto 1903 dalla sua collocazione originaria di Castel Sant’Angelo, per poi essere definitivamente trasferito sulla sommità del Gianicolo il 24 gennaio 1904.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna