14 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Italia nostra: si riapra il museo di Villa Pamphjli

E'chiuso da 16 anni

“Per il grande Giubileo del 2000, il Comune di Roma ha restaurato gran parte degli immobili e dei giardini di Villa Doria Pamphjli. Con la spesa di circa di 20 miliardi di lire, è stato allestito il primo museo territoriale dedicato ad un Villa storica romana, attuando così gli auspici di Italia Nostra Roma.

Il museo contiene statue, busti, sarcofagi e altri elementi di rara bellezza presenti nella Villa al momento del suo passaggio allo Stato e al Comune di Roma nel 1971. Il museo, timidamente aperto nei primi mesi del 2000, è stato chiuso subito dopo e mai riaperto al pubblico in 16 anni, se non per mostre temporanee in ospitalità.

L’ultima, dedicata al Giubileo della Misericordia, se pur modesta nella forma, rivestiva un profondo significato sociale“. Così in una nota Italia Nostra Roma. 

“Italia Nostra Roma auspicava per il Giubileo straordinario del 2016, la nuova apertura definitiva del Museo e, ancora una volta, questo auspicio è rimasto lettera morta. Sedici anni di chiusura del museo sono troppi per giustificare la chiusura al pubblico con la mancanza di fondi per la guardiania.

Manca, invece, la volontà. Si passa da un Giubileo all’altro senza voler trovare soluzioni per la riapertura al pubblico di un museo negato, nell’indifferenza dell’ amministrazione capitolina che omette di offrire a turisti e cittadini nuovi servizi culturali”, conclude la nota. 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014