12 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Mancano 500 milioni per rilanciare il patrimonio artistico

30 per gli interventi più urgenti, ma le casse piangono

Piangono le casse del Campidoglio, ma piangono anche i monumenti, che vengono lasciati in una situazione di abbandono e che avrebbero bisogno di 30 milioni immediatamente per i casi più urgenti. Ma se poi si volesse realizzare un piano di rilancio dell’intero patrimonio storico-artistico della Capitale, allora la cifra necessaria sarebbe di 500 milioni di euro. Perché c’è tanto, tantissimo da sistemare: mura, fontane, aree archeologiche, il Campidoglio stesso. Già, ma dove reperire i fondi?

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014