Mario Boselli: la moda si prepara al “fuori Expo”

Parla di Expo il presidente di Camera della Moda, impegnata nella fashion week

A Milano i riflettori sono ormai puntati tutti sull’evento più “cool” del capoluogo lombardo: la fashion week. Ma al di là delle creazioni di stilisti affermati ed emergenti, questa edizione assume un significato particolare in vista di Expo, soprattutto dopo l’appello di altri mondi – primo fra tutti quello del design – a fare sistema. Perché la moda è pur sempre uno dei settori dai quali può davvero ripartire il rilancio di Milano e dell’Italia, ma anche perché solo facendo rete si può riuscire nell’obiettivo di attrarre, e trattenere, il maggior numero di visitatori possibile nei sei mesi dell’esposizione. Cominciano insomma le prove per Expo, a dispetto di una “minaccia” che rischia di mettere in serio pericolo l’immagine di tutto il sistema: lo sciopero dei taxi e quello dei mezzi di trasporto pubblico.

Mario Boselli, presidente della Camera della Moda di Milano, spiega allora a Radiocolonna la sua visione del rapporto tra moda ed Expo.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna