12 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Nuovo look per la stazione Due Ponti opera di Alice Pasquini

Il progetto commissionato da Fipav: ridisegnare banchine della fermata

Alice Pasquini, uno dei nomi più importanti della street art, ha realizzato sei opere per la stazione Due Ponti. Un progetto della Fipav, la Federazione Italiana Pallavolo, in collaborazione con Atac e Regione Lazio. La galleria d’arte ferroviaria è stata inaugurata qualche giorno fa alla presenza del presidente Fipav, Carlo Magri, il segretario generale Alberto Rabiti, la Segreteria dell’assessore alla Mobilità e politiche del territorio della regione Lazio Michele Civita e alcuni rappresentanti di Atac.

I lavori alla stazione di Due Ponti sono iniziati il 7 maggio e si sono conclusi dieci giorni più tardi e sono stati seguiti dai fan e dagli appassionati della street art. La maratona artistica di Alice Pasquini è stata condivisa sui social network e ha dimostrato come le stazioni e gli altri luoghi del trasporto pubblico possono rianimarsi grazie alla street art, un’iniziativa già vista alla fermata Spagna dove campeggia un gigantesco gatto dell’artista C15. Le opere sono collegate al mondo della pallavolo: in una una ragazza esegue una schiacciata, nell’altra si intravede un muro a tre, una giocatrice chiama lo schema sotto rete, un bagher e infine due giocatori di beach volley. Tutte le opere, come tradizione, sono firmate con il nome e con l’anno di realizzazione.

La romana Alice Pasquini è una delle regine della street art, non solo, è anche pittrice, illustratrice e scenografa. Le sue opere hanno colorato e sono visibili in moltissime città: Sydney, Barcellona, Berlino, New York, Oslo, Copenhagen, Marrakech,Saigon, Londra e, naturalmente, Roma. Sua una parete a San Lorenzo e altre opere in giro per la città. Ha studiato a Madrid dove ha ottenuto un MA in critica d’arte all’Università Computense e un altro corso di animazione. Nel 2015 realizza il progetto 3D Under Layers a Roma, due anni prima una serie di lavori per i Musei Capitolini visibili nella piazza del Campidoglio.

Le sue opere hanno fatto il giro del mondo, sono esposte alla Saatchi Gallery a Londra (2016), al Museo MACRO di Roma (2014), alla TriMission Art Gallery, American Embassy, Roma (2013), alla Galleria d’Arte Provinciale Santa Chiara, alla Galleria Nazionale, Cosenza (2013), alla Casa dell’Architettura di Roma (2013), a Palazzo Candiotti a Foligno (2012), all’Espace Pierre Cardin a Parigi (2012) el al Mutuo Centro de Arte di Barcellona (2012).

Alice ha anche molti altri progetti con altri clienti internazionali e ha illustrato il romanzo “Vertigine” edito Rizzoli. Tutte le sue opere sono firmate semplicemente con il suo nome: Alice.

Ecco il video
https://youtu.be/yWmAXlMLYVo

c.la. 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014