24 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Premiazione di “Diritto al Corto”, festival internazionale

Il Festival internazionale del cortometraggio socio-giuridico termina domani

Diritto al Corto – Festival internazionale del cortometraggio socio-giuridico, ideato e promosso dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università “Roma Tre”, giunge alla sua seconda edizione con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, del Consiglio regionale del Lazio e del Comune di Roma.

Tra 3500 cortometraggi iscritti il gruppo dei selezionatori diretto da Antonella Massaro (Lorenzo Brizi, Silvia Brunelli, Francesco Cecchini, Tiziana Pica) ne ha individuati 12 per la selezione ufficiale. I temi trattati sono molto diversi tra loro: omicidio stradale, pena di morte, funzione rieducativa della pena, condizione femminile in India, crisi economica, legittima difesa domiciliare.

I premi saranno assegnati da una giuria di esperti, presieduta da Giuliano Montaldo e composta da Pier Giorgio Bellocchio, Enrico Carocci, Carolina Crescentini, Laura Delli Colli, Sabrina Impacciatore, Virginio Palazzo, Daniele Silvestri, Massimo Vigliar.

Il premio “30 e lode” sarà poi assegnato da una giuria composta da studenti, dottorandi e specializzandi del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università “Roma Tre”.

Le proiezioni dei cortometraggi in concorso si sono tenute il 26 e il 27 ottobre 2016, dalle ore 20.00, presso il Cinema Azzurro Scipioni di Roma.

La serata di premiazione si svolgerà, in presenza della giuria, il 29 ottobre 2016, dalle ore 19.30, presso il Teatro Palladium di Roma. Interverranno anche Dario Penne e Roberta Carrese.

Tutti gli eventi di “Diritto al Corto” sono gratuiti.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014