24 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Riapre il Luneur: a marzo è prevista la fine dei lavori

Giochi tradizionale e innovazione con il mondo dei dinonauri e del circo

“La data di apertura di Luneur non dipende da noi, quello che dipende da noi è la fine dei lavori: la data è il 31 marzo, può essere che sbagliamo di qualche giorno. Poi dopo c’è un iter autorizzativo che ha i suoi tempi ed è un lavoro su cui non voglio premere alla prefettura, per cui ci prenderà il tempo che serve, per cui io penso che per fine maggio o inizio giugno dovremmo esserci”. Così l’ad di Luneur spa, Filippo Chiusano, a margine della presentazione di un concorso che riguarderà le scuole e il nuovo luna park dell’Eur.

“Il nuovo Luneur – continua – nasce sulla tradizione del vecchio, abbiamo tenuto la parte migliore del vecchio e su questo ci abbiamo messo dei contenuti nuovi legati al mondo del verde, al mondo dei dinosauri e al mondo del circo. Questi tre contenuti li abbiamo divisi in due filoni: uno fruibile sabato e domenica dai bambini con i genitori e che sono più spinti verso il divertimento e un secondo filone fruibile dalle classi delle scuole a partire dal prossimo anno scolastico durante la settimana, in modo che il parco non sia solo un luna park ma che sia qualcosa di nuovo. Questo qualcosa di nuovo abbiamo la presunzione di chiamarli Luneur, qualcosa che finora non c’era e che speriamo porti questo nome. In genere faccio l’esempio di Eataly: se devi definirlo fai fatica, è Eataly. Così per Luneur”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014