19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Salone del Mobile: spunti per muoversi nel labirinto di eventi

Dalla Fiera di Rho ai laboratori per bambini, il weekend all'insegna del design

Un Salone per tutti i gusti. Compresi quelli dei bambini. Come ogni anno, anche alla 55esima edizione del Salone del Mobile, alla Fiera di Rho fino a domenica 17 aprile, si potranno ammirare tutte le ultime tendenze in fatto di arredamento. Ma grazie a una design week che dai padiglioni della fiera si diffonde in tutta la città, anche quest’anno sono centinaia gli eventi sparsi non soltanto nei quartieri più strettamente centrali. E, come sempre, è quanto mai difficile non solo elencarli tutti, ma anche farne una selezione senza farsi prendere dal rimorso di aver tralasciato tanti altri eventi ugualmente degni di nota.

 

A ogni modo come non segnalare l’allestimento all’Università Statale di Milano, per esempio? Questa volta l’ateneo ospita gli Open Borders curati da Interni e che occupano anche gli spazi dell’Orto Botanico di Brera.

 

E a proposito di orto, l’installazione realizzata dallo studio di architettura Piuarch con il paesaggista Cornelius Gavril è un tributo all’artista venezuelano Carlos Cruz-Diez: giochi optical e accostamenti cromatici ottenuti grazie a essenze botaniche animano di Via Palermo 1, naturalmente accessibile a tutti. Mentre dal tetto dello studio si accede all’orto cinetico, dove aiuole e pallet scandiscono strisce di colori che hanno rivoluzionato il grande terrazzo.

 

Ricordiamo poi che sarà aperto al pubblico Palazzo Turati, la sede della Camera di Commercio in via Meravigli. Una bella occasione per visitare l’edificio appena restaurato, ma anche per vedere le creazioni dei designer olandesi, perché è lì che è stato allestito un vero e proprio padiglione dedicato agli artisti olandesi.

 

E ancora, per chi ama le produzioni più alternative c’è il distretto di Ventura Lambrate. Fra l’altro proprio dall’East Market del quartiere, cioè il grande mercato vintage ormai semi permanente, è nato una sorta di spin off in virtù del quale trenta protagonisti del Market saranno anche i protagonisti di “The Collectors”, in scena dal 15 al 17 aprile presso i Lambretto Studios di via Cletto Arrighi 19: tre giorni dove si riuniscono originali collezionisti di vintage, modernariato, vinile, videogame, riviste e molto altro. Tutto presentato in anteprima e proveniente da collezioni private.

 

Infine, un occhio di riguardo anche ai bambini, grazie al moltiplicarsi non solo di laboratori volti a introdurre i più piccoli al mondo del design, ma anche di iniziative come le “night out”, cioè vere e proprie feste dove far divertire i propri figli mentre ci si gode un giro nelle vie del Fuorisalone: segnaliamo per esempio quella organizzata da KikolleLab, in via Bronzetti.

 

 

t.p.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014