12 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Superstudio 50 al MAXXI

Il gruppo di progettisti celebra il suo primo mezzo secolo

Poliedrico, visionario, sempre nuovo, sempre oltre. Il gruppo di progettisti di Superstudio, fondato a Firenze nel 1966, in un contesto di radicale ripensamento dell’architettura e del design, è stato tra le più influenti neo-avanguardie del panorama internazionale degli anni 60 e 70, distinguendosi per una straordinaria capacità di anticipare temi ancora oggi di grande attualità. A cinquant’anni dalla sua nascita, il MAXXI propone la retrospettiva Superstudio 50. La mostra, ideata dagli stessi fondatori Adolfo Natalini, Cristiano Toraldo di Francia e Gianni Frassinelli, in una sorta di autobiografia scientifica, espone 200 tra installazioni, oggetti di design, opere grafiche, fotografie e pubblicazioni che esplorano l’intero percorso e l’evoluzione del gruppo, che al tradizionale immaginario domestico ha sostituito un mondo di oggetti stranianti e visioni distopiche. 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014