23 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Viaggiatrici: storie di donne attorno al mondo

"Adattabilità, stupore, coraggio. Per viaggiare bisogna essere soli."

L’archeologa Laura Angelelli ci ha raccontato le storie delle viaggiatrici del ‘900.

 

Lo ha fatto durante una delle Conversazioni Letterarie che periodicamente si svolgono su La Terrazza del Cesari, in via di Pietra, organizzate dall’associazione Flumen.

 

 “Partire è la più bella e coraggiosa di tutte le azioni. Una gioia egoistica, forse, ma una gioia, per colui che sa dare valore alla libertà. Essere soli, senza bisogni, sconosciuti, stranieri e tuttavia sentirsi a casa ovunque, e partire alla conquista del mondo”. Così scriveva la scrittrice svizzera Isabelle Eberhardt, creatura tra le più originali e ribelli, che si era immersa nel Sahara, esplorandolo vestita da cavaliere arabo. La sua avventura umana troverà espressione in racconti e novelle entrati di diritto nella grande letteratura di viaggio. In un’epoca in cui l’esistenza femminile seguiva percorsi obbligati, alcune donne intraprendenti, come Isabelle, faranno del viaggio la propria religione uscendo fuori da ogni schema prestabilito. Il viaggio come luogo dell’esperienza, della rivelazione di sé, come chiave di lettura del diverso ma soprattutto come emancipazione.

E così scorreranno davanti a noi le figure leggendarie di alcune grandi viaggiatrici del Novecento: Vita Sackville WestAlexandra David NeelAnnemarie SchwarzenbachElla MaillartFreya Stark per concludere con Amelia Earhart, leggendaria aviatrice americana, che fu la prima donna ad attraversare in volo l’Oceano Atlantico e poi il Pacifico.

Queste sono le storie, i percorsi, le motivazioni e i sogni di alcune donne che hanno cambiato la storia del viaggio al femminile.

 

I prossimi appuntamenti:

venerdì 11 NOVEMBRE ore 17.45

Barbara Di Lorenzo racconta:

BELLE, COLTE E DISSOLUTE: CLODIA, FULVIA E LE ALTRE NELLA ROMA DELLA TARDA REPUBBLICA

 

Venerdì 25 NOVEMBRE ore 17.45

Carla Vaudo racconta: IL VOLTO DI ROMA MEDIEVALE ALLA LUCE DELLE PIÙ RECENTI SCOPERTE ARCHEOLOGICHE

 

Venerdì 2 DICEMBRE ore 17.45

Marco Mancini racconta: IL PICCONE DI REGIME: I GRANDI SBANCAMENTI URBANISTICI NELLA ROMA DI INIZIO ‘900

DOVE: Terrazza del Cesàri, presso l’Albergo Cesàri, in via di Pietra 89A (piazza di Pietra / via del Corso)

QUOTA DI PARTECIPAZIONE AD OGNI CONVERSAZIONE: €20 IL COSTO COMPRENDE ANCHE UNA CONSUMAZIONE ALLA BUVETTE DELLA TERRAZZA.

 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (POSTI LIMITATI) E INFORMAZIONI: 06.45504424 / info@flumen.it / www.flumen.it

 

(Cristiana Tollis)

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014