torna su
28/10/2020
28/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Metrebus è salvo, ma per Atac incassi fino al 2019

L’annuncio dell’assessore ai Trasporti Linda Meleo. Il controllo dei ticket passa ad Astral. Le Ferrovie, siamo soddisfatti

Gianluca Zapponini
di Gianluca Zapponini | 2016-12-19 19/12/2016 ore 16:38

Salvataggio in extremis per il biglietto integrato Metrebus dopo che nelle settimane scorse si era consumata la rottura tra Ferrovie e Atac con le prime che avevano accusato la municipalizzata dei trasporti di non pagare il corrispettivo dovuto a Trenitalia, partner di Atac nel sistema Metrebus.

“Abbiamo trovato oggi una soluzione per il futuro del sistema integrato di bigliettazione Metrebus, garantendo così ai cittadini la possibilità di continuare ad utilizzare un unico biglietto su treni ed autobus regionali e sul trasporto pubblico locale a Roma. E soprattutto rendiamo più sicura e trasparente la gestione dell’intero sistema”, ha annunciato nel pomeriggio l’assessore alla Mobilità Linda Meleo in una nota.

Il responsabile dei Trasporti ha chiarito come “Roma Capitale ha sottoscritto un verbale d’intesa insieme a Regione Lazio, Trenitalia, Astral, Roma Servizi per la Mobilità e Atac. L’intesa prevede che i flussi finanziari saranno gestiti da Atac fino al 31 dicembre 2019 mentre il sistema di clearing, cioè il processo di elaborazione dei dati di utilizzo, sarà gestito da Astral in accordo con Roma Servizi per la Mobilità”.

L’accordo ha incontrato il favore di Ferrovie che a questo punto potrà contare sugli introiti Metrebus fino al 2019. “Siamo soddisfatti per due motivi”, spiegano ambienti di Fs. “Innanzitutto il clearing, ovvero il controllo sui biglietti, passa all’Astral, l’agenzia per la mobilità regionale, dunque un’ente terzo. Inoltre a partire da gennaio noi potremo vendere e diffondere i titoli metrebus, cosa che eravamo già in procinto di fare con i biglietti per il Giubileo. Il meccanismo messo a punto dalla Regione è estremamente positivo”.

Un accordo che porta la firma di Michele Civita, assessore alla Mobilità per la Regione Lazio e che già a Radiocolonna.it aveva rivelato di stare lavorando a un accordo. “L’intesa siglata oggi rappresenta una strategia chiara per rilanciare il sistema Metrebus”, ha spiegato. Ora c’è da capire come farà Atac a fronteggiare la mancata gestione degli incassi Metrebus dopo il 2019, anno in cui tra l’altro è prevista la messa a gara per la concessione della Roma-Lido.

Stampa

A proposito dell'autore

Giornalista professionista, mi occupo dei principali temi economico-finanziari. Comincio nel 2010 a MF-Milano Finanza per poi passare nel 2014 all'agenzia di stampa finanziaria MF-DowJones. Nel 2015 sono a Formiche.net dove mi occupo di banche e politica economica mentre nel 2016 approdo a Radiocolonna.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014