torna su
15/04/2021
15/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Mercato immobiliare, tornano i prezzi “folli” in centro

Un monolocale di 28 metri quadri venduto per 400.000 euro. Gli immobili di pregio riprendono a fare gola agli stranieri. Crollano le valutazioni dell’Eur

Avatar
di Redazione | 2017-01-30 30/01/2017 ore 11:48

Erica Dellapasqua per il Corriere della Sera Roma

 

Sorpresa sui tetti di Roma: il monolocale più piccolo, 28 metri quadrati con bagno, è stato anche il più caro venduto quest’anno, 400 mila euro che corrispondono più o meno a 14 mila euro al metro quadrato. Così piccolo ma così caro perché è seduto su Piazza del Popolo e, nonostante la «grande depressione», la notizia è che c’è un settore – quello dell’immobiliare del lusso – ancora attento all’unicità di certi panorami romani.

I numeri positivi emergono dall’ultima indagine condotta da Engel & Völkers, gruppo leader nell’intermediazione delle proprietà di pregio, e raccontano come nella prima metà del 2016 i listini del centro storico abbiano riagganciato gli standard dei tempi d’oro: fino a 20 mila euro al metro quadrato tra piazza di Spagna, via Condotti e via del Babuino.

Marco Rognini, direttore amministrativo della sezione romana, spiega la tendenza partendo dalla premessa che «i primi segnali positivi si sono registrati grazie al Giubileo, come dimostrano anche i prezzi nell’area di San Pietro. E poi – continua – gli investitori stranieri, il clima sempre vivibile e la bellezza di location uniche al mondo continuano a rappresentare traini naturali». Improprio, questa volta, il paragone con Milano, dove pure l’impennata è più accentuata ma principalmente per ragioni di business e non di contesto urbano.

È invece innegabile che questa tendenza positiva, a Roma, sia anche il risultato dell’interesse sempre crescente dimostrato dagli stranieri: sebbene 1’89 percento degli acquirenti che puntano al top di gamma sia infatti italiano, sempre nel prime semestre dell’anno scorso un buon11 per cento è anche rappresentato dall’estero, principalmente Regno Unito, Germania, Spagna e Cina.

Diversa, e non sempre confortante, la situazione fuori dal centro storico. Tra i quartieri più richiesti si confermano Parioli, Trionfale e Gianicolense, che con via Fonteiana a 5 mila euro al metro quadrato si impone come zona sempre più esclusiva. Tengono anche Balduina (si oscilla dai 3 mila 500 ai 5 mila euro al metro quadrato) e Porta Cavallegeri vicino a San Pietro (dai 3 mila 900 ai 5 mila 300 euro).

Soffre, invece, la cintura sud, tra Eur e Laurentina, con una media di 3-4 mila euro al metro quadrato che corrispondo ad una flessione generalizzata anche rispetto all’anno scorso: l’evidenza che molti edifici risalenti agli anni ’50 necessitino di manutenzioni e ristrutturazioni importanti incide sull’intera forbice di vendita.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25299 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014