torna su
13/08/2020
13/08/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Trasporti, Meleo: 67% residenti vogliono funivia

L’assessore alla mobilità parla della situazione dei trasporti, annunciando il nuovo piano e confermando che la funivia è un progetto concreto

Avatar
di Redazione | 2017-05-19 19/05/2017 ore 13:41

“Il Pums, piano urbano della mobilità sostenibile sarà pronto da qui a massimo metà dell’anno prossimo, All’interno del Pums noi disegneremo tutte le infrastrutture che dovranno essere realizzate per la mobilità a Roma nei prossimi 10-15 anni. Un programma serio di medio e lungo termine”. Lo ha dichiarato l’assessore alla città in movimento Linda Meleo durante la diretta a Radio Radio Live.

 

“La funivia – ha aggiunto Meleo – è uno dei tanti mezzi di trasporto che una città può avere, anche per Roma è una delle infrastrutture che stiamo pensando per quella che sarà la Roma del futuro. Progetto innovativo, che nasce dal basso, dalle espressioni popolari, dai comitati delle associazioni e che abbiamo poi reso nostre. Sia in termini di costi di investimento per realizzare l’opera sia in termini di costi di manutenzione e di esercizio dell’opera i costi sono inferiori rispetto alla metro. La funivia è migliore rispetto alla metropolitana, rispetto al tram e ai mezzi su gomma. Abbiamo voluto ascoltare anche i cittadini -prosegue Meleo- intervistando 1.200 persone che vivono nell’area di costruzione della funivia e il 67,2% di loro vogliono l’infrastruttura. È un progetto ambizioso, che richiede del tempo e che le precedenti amministrazioni non hanno affrontato”.

 

Capitolo ciclabili: “Sulle opere che partiranno, da qui a breve, abbiamo la pista ciclabile di Via Nomentana. Questa amministrazione è riuscita finalmente, dopo anni, a rivedere e a sbloccare un progetto molto sentito dalla popolazione di quel tratto. Stiamo avviando tutte le procedure di gara. Per Agosto, credo che i cantieri partiranno. Sulle ciclabili stiamo investendo tanto. Abbiamo portato a compimento una serie di progetti nuovi per la realizzazione di nuove e importanti piste ciclabili. Fra tutte ricordo quella della Tuscolana. Stiamo per chiudere il progetto. Un’altra novità è quella del Grab, grande raccordo anulare delle bici. Abbiamo finalmente ricevuto dal ministero delle risorse per avviare la progettazione definitiva. Con queste risorse ci metteremo subito in moto per andare a fondo con il progetto definitivo”.

 

Infine, uno sguardo alla situazione dei mezzi pubblici. “”Il 711 è una linea gestita da Roma Tpl. Abbiamo aggiunto più fermate, abbiamo sistemato qualcosa che era stato lasciato andare dalle amministrazioni precedenti. Il servizio è stato valorizzato e non tolto. Stanno per essere pubblicati due bandi per l’acquisto di altri 210 autobus in tutto. Ci sono stati risultati molto positivi. Dai dati analizzati le sanzioni sono aumentate, sono aumentati i controlli, sono aumentati anche le entrate da sanzione. Non siamo ancora al punto ottimale ma rispetto all’anno scorso c’è stato un incremento molto importante del numero delle sanzioni. È aumentato circa del 20%. La città sta apprezzando, chiede sempre più controlli”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23427 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014