torna su
19/10/2019
19/10/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Bilancio, Mazzillo: mettiamo fine a corruzione

L’assessore al bilancio ha illustrato la strategia della giunta in vista della revisione dell’Oref che avverrà settimana prossima

Avatar
di Redazione | 2017-07-21 21/07/2017 ore 16:06

L'assessore al Bilancio Andrea Mazzillo (Foto Omniroma)

E’ momento importante perché rappresenta il giro di boa a conclusione di un semestre che ha rappresentato una novità per tutta l’amministrazione, perché abbiamo cercato di fare un monitoraggio importante recuperando economie non utilizzate finora e responsabilizzando gli uffici nel garantire l’utilizzo di tali somme nel periodo residuo dell’anno, da fine luglio a dicembre. Questo garantisce ad assessorati e uffici di poter impiegare risorse, magari insperate, su altri interventi, in un momento in cui sappiamo che il problema principale dell’amministrazione è quello delle risorse, e in questo modo riusciamo a garantire i livelli dei servizi”. Lo ha detto l’assessore al Bilancio di Roma, Andrea Mazzillo, nel corso della replica in assemblea capitolina dove è terminata la discussione generale sull’assestamento di bilancio.

 

Mazzillo poi ha aggiunto:  “Ci sono stati diversi attacchi di ogni genere” da parte delle opposizioni in Aula Giulio Cesare sulla manovra di assestamento del bilancio 2017-2019 “ma gli interventi sono derivati dalle raccomandazioni dell’Oref. Vi chiedo avete letto le raccomandazioni dell’Oref di qualche anno fa? Erano molte di più, molto più lunghe e molto più gravi”.

 

“Raggi – ha proseguito – è la sindaca di tutta la città e non di una parte – ha aggiunto – quindi come assessori abbiamo il dovere di ascoltare tutti i consigli e le richieste che provengono dai territori, anche da parte delle opposizioni. Le osservazioni fatte rappresentano un buon momento di sintesi, ma in questi mesi questa amministrazione, forse, non ha saputo parlare con la voce forte che probabilmente avrebbe dovuto usare: non è stato dato il giusto risalto a tutte le cose che sono state fatte. Questo dipende dall’inesperienza forse, ma anche dal fatto che i mezzi di comunicazione hanno dato risalto ad alcune cose e non ad altre. Questa amministrazione ha deciso di porre fine a un mal costume che era abitudine di questa città: un sistema di corruttela”.

 

“La scelta che i cittadini hanno fatto è quella di avere un’amministrazione giovane, sicuramente con poca esperienza, ma vicina alle richieste dei cittadini. Se le richieste sono innumerevoli è difficile rispondere a tutti: per questo è necessario stabilire le priorità. Questa amministrazione ha deciso di porre fine a un mal costume che era abitudine di questa città: un sistema di corruttela. La scelta che i cittadini hanno fatto è quella di avere una giunta giovane, sicuramente con poca esperienza, ma vicina alle richieste dei cittadini. Se le richieste sono innumerevoli è difficile rispondere a tutti: per questo è necessario stabilire le priorità” per lo stanziamento di risorse.”, ha concluso.

 

“L’audizione dell’Oref si terrà lunedì o martedì della prossima settimana”. Lo ha comunicato il vicepresidente dell’assemblea capitolina, Enrico Stefàno, alla riapertura della seduta sull’assestamento di bilancio 2017-2019.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21323 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014