torna su
05/07/2020
05/07/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Piazza Navona, in zona cesarini arrivano giochi per bimbi

Ma é polemica Codacons

Avatar
di G.I. | 2017-12-29 29/12/2017 ore 17:45

Piazza Navona per la befana, per l'Epifania I Magi

Il terzo bando è stato quello giusto. In piena zona Cesarini, infatti, arrivano le attività per i bambini alla festa della Befana di piazza Navona. Giusto oggi il Campidoglio ha pubblicato il risultato dell’avviso pubblico del 20 dicembre per lo svolgimento di “programmi di animazione culturale, didattici, di attività sociale e solidarietà, di intrattenimento socio-educativo e di promozione di modelli di artigianato e tecnologia per bambini, ragazzi e famiglie da realizzarsi a Piazza Navona, nell’ambito della Festa della Befana” tra domani e il 6 gennaio. Ad aggiudicarsi le postazioni sono state le associazioni “Made in Jail”, “Giochi di strada” e “Codacons”. Ma è proprio il Codacons ad alimentare ulteriormente la polemica.

“Il Comune di Roma – protesta l’associazione di consumatori – sembra stia facendo di tutto per mettere i bastoni tra le ruote al Codacons ed impedire all’associazione di partecipare alla Festa della Befana di Piazza Navona. Anche quest’anno abbiamo presentato formale domanda per essere presente dal 30 dicembre al prossimo 6 gennaio al mercatino della Befana, attraverso un nostro stand dove organizzare giochi e iniziative per bambini, al pari di quanto già realizzato lo scorso anno.
Nonostante la domanda sia stata presentata entro i termini previsti, il Comune ha dapprima intimato all’associazione di presentare documentazione integrativa, dando solo 6 ore di tempo per adempiere, e ora ha rifiutato di fornirci un gazebo dove allestire il proprio stand, richiedendo anche una copertura assicurativa entro 24 ore, richiesta impossibile da soddisfare considerato che gli uffici delle imprese assicuratrici sono chiusi in questi giorni di festa”.

“Ma noi non ci arrenderemo di certo, e non cederemo alle folli e tardive richieste dell’amministrazione – afferma il presidente Carlo Rienzi – Se il Comune non vuole fornirci un gazebo, saremo in Piazza Navona con ombrellone, sedie e sdraio, e organizzeremo giochi e altre iniziative per i bambini perché crediamo che la presenza delle onlus in piazza sia importantissima, anche per contrastare lo strapotere dei soliti noti che hanno ottenuto banchi per la Festa della Befana”, conclude Rienzi.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
847 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014