torna su
16/10/2019
16/10/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Tutte le risposte che le imprese romane aspettano dal voto

Dalla Camera di commercio emergono le prime priorità per Roma e la Regione. Infrastrutture, formazione e banda larga, per tornare ad essere ambiti

Gianluca Zapponini
di Gianluca Zapponini | 2018-02-5 4/02/2018 ore 10:40
(ultimo aggiornamento il 5 Febbraio 2018 alle ore 10:38)

Chiunque prenderà la guida della Regione Lazio dopo il voto del 4 marzo dovrà tenere bene in mente una cosa. Roma e il suo sistema industriale vanno rilanciati al più presto. Ne sono fermamente convinti dalle parti della Camera di commercio di Roma, dove in vista della tornata elettorale si stila la lista di priorità per Roma.

Tanto per cominciare, bloccare l’emorragia di imprese che negli ultimi mesi hanno abbandonato la Capitale. Dunque, come è nei pensieri del presidente dell’Ente di Piazza di Pietra, far tornare Roma una meta ambita per chi vuole fare impresa.

Ma per fare questo serve infrastruttura e servizi. Dunque, secondo problema, la digitalizzazione, ovvero lo sviluppo della banda larga ma anche trasporti all’altezza della situazione, magari per servire al meglio appositi distretti industriali, come potrebbe essere l’Eur o la Fiera.

Non è finita qui. Bisogna investire nella formazione dei giovani e meno giovani. Per innalzare il livello medio di preparazione del capitale umano. Ma soprattutto, una netta semplificazione burocratica per le imprese.

Idea condivisa anche dalle aziende associate in Unimpresa. Nell’intervista rilasciata a Radiocolonna.it, il presidente della sezione Roma Ivan Sciarretta ha spiegato come “noi abbiamo richieste precise per le nostre imprese. Tanto per cominciare la burocrazia che è la madre di tutti i mali. Per questo è così difficile fare impresa qui. Le do un dato su tutti. Noi lavoriamo 180 giorni all’anno per pagare adempimenti fiscali e burocratici”.

Stampa

A proposito dell'autore

Giornalista professionista, mi occupo dei principali temi economico-finanziari. Comincio nel 2010 a MF-Milano Finanza per poi passare nel 2014 all'agenzia di stampa finanziaria MF-DowJones. Nel 2015 sono a Formiche.net dove mi occupo di banche e politica economica mentre nel 2016 approdo a Radiocolonna.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014