torna su
23/09/2019
23/09/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

All Clean, assolti Maurizio Venafro e fratello Sabrina Ferilli

L’ex capo di Gabinetto della Regione era accusato di bancarotta fraudolenta

Avatar
di Redazione | 2018-02-15 15/02/2018 ore 13:35

Si è concluso con quattro assoluzioni e una condanna il processo per la bancarotta della cooperativa “Planet work”, socio privato di “All clean”, società creata anni fa dall’Ama per cancellare i graffiti dai muri.

La decisione è stata presa dai giudici della X sezione penale del tribunale di Roma. In particolare, la condanna (3 anni e 6 mesi) ha riguardato Giulio Saraceni, già responsabile legale della “Planet Work”, all’epoca dei fatti.

Assolti invece, Maurizio Venafro, ex capo di gabinetto del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, e l’imprenditore Pierpaolo Ferilli, fratello dell’attrice Sabrina.

A tutti veniva contestato di avere distratto le risorse economiche della Planet e parte del personale della società trasferendoli senza alcun corrispettivo ad altre società delle quali Ferilli avrebbe avuto la gestione. Per questa vicenda, che risale al 2008, venne prosciolta dalle accuse l’allora assessore regionale del Lazio, Daniela Valentini. “Dopo tanti anni – commenta l’avvocato Luca Petrucci, difensore di Venafro – arriva una sentenza che rende giustizia al mio assistito che si è sempre dichiarato assolutamente estraneo alle contestazioni”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21105 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014