torna su
22/10/2020
22/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

L’allarme dell’Authority: a Roma i bus più vecchi d’Italia, perse 1mln corse

caro-rifiuti ma asili nido ok. Male anche trasporto disabili e cimiteri. Cultura ancora promossa

Avatar
di G.I. | 2018-12-13 13/12/2018 ore 16:00

Roma ha i bus più vecchi del Paese e, per questo, nel 2017 sono state soppresse 1,3 milioni di corse dei mezzi di superficie. A dirlo I dati della relazione annuale dell’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali di Roma Capitale. A Roma resta problematica la condizione della mobilità, soprattutto di superficie.

Tra squilibri gestionali e tensioni finanziarie di Atac, le ripercussioni sulla qualità del servizio reso ai cittadini sono clamorose: negli ultimi 4 anni, infatti, è raddoppiato il numero delle corse di superficie a gestione Atac soppresse che nel 2017 sfiora 1,3 milioni, in aumento del 26,5% rispetto al 2016, mentre guasti e ritardi hanno fermato quasi una vettura su due.

Dato aggravato dal numero degli utenti trasportati che nella capitale si aggira attorno a 1,2 miliardi di passeggeri l’anno, superando l’intera somma di quelli che si avvalgono del tpl a Milano (568mila), Torino (251mila) e Napoli (120mila). Anche il trend positivo della rete metropolitana registra una battuta d’arresto: mancanza di pezzi di ricambio, scioperi e malfunzionamenti sono alcune delle cause responsabili di una flessione in negativo del 6% della qualità percepita dagli utenti rispetto all’anno precedente, con un ingente aumento anche in questo caso delle corse perse di oltre il 41% tra 2016 e 2017.

Ma non ci sono solo i bus. Rifiuti cari e in aumento ma asili nido senza liste d’attesa e una crescente performance culturale. E’ una pagella con alti e bassi quella che Roma si è meritata secondo l’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali di Roma Capitale che ha redatto la relazione annuale del 2018. Non hanno soddisfatto nemmeno il trasporto disabili e la gestione dei cimiteri ma il trasporto scolastico viene promosso a pieni voti. “Roma in progress va migliorando”, assicura Carlo Sgandurra presidente dell’Autority, mentre il vicesindaco Luca Bergamo è certo che “il lavoro dell’Agenzia sia importante perché ci dà un’idea di come la città considera se stessa”.

Nel dettaglio, la nota dolente della Capitale rimane quella dei rifiuti che costano a Roma il 32% in più ad abitante rispetto a Milano; e questo a fronte della Tari più alta d’Italia, seconda solo a Napoli. Certo è, che è stato necessario fronteggiare una crescita del 3%, 1.739 tonnellate prodotte in più e che l’indisponibilità di impianti necessari alla chiusura del ciclo dei rifiuti è un fattore che non aiuta. E le brutte notizie non finiscono qui perché dalla relazione dell’Agenzia risulta che la Città Eterna disperde il 41% dell’acqua con una crescita della spesa per i cittadini pari al 3,6%. Di contro, l’illuminazione è migliorata registrando, tuttavia, ancora lentezze nella riparazione dei guasti. Fiore all’occhiello, secondo i dati raccolti, gli asili nido con l’abbattimento delle liste d’attesa che si sono ridimensionate dell’81% e il trasporto scolastico che ha soddisfatto il 48,9% degli utenti intervistati rispetto al 44% del 2016; non convince, al contrario il trasporto disabili anche se l’entrata in vigore di un nuovo Regolamento nel 2019 fa ben sperare. La Capitale prende respiro dalla propria vocazione culturale che ha coinvolto molte più persone dello scorso anno: +230mila accessi ai musei e una miglior performance delle biblioteche. “I dati, che riguardano il 2017, ci segnalano chiaramente – osserva Bergamo – un cospicuo aumento della partecipazione complessiva all’offerta culturale di Roma Capitale in parallelo a una tendenza al miglioramento dei livelli di gradimento, peraltro già alti”. Il radicale Riccardo Magi, deputato di +Europa, va all’attacco: “Dai rifiuti ai trasporti, è impietoso il giudizio dei romani emerso dalla relazione annuale dell’Agenzia per la qualità dei servizi pubblici locali del Campidogli

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
862 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014