torna su
12/12/2019
12/12/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma, con housing sociale in arrivo mille appartamenti

A lavoro commissione congiunta Urbanistica e Patrimonio per trovare soluzioni per chi non può permettersi un affitto a prezzi di mercato

Avatar
di Redazione | 2019-01-30 30/01/2019 ore 13:15

Quasi mille nuovi appartamenti in locazione agevolata, affitti a riscatto o vendita convenzionata. Sono le misure che il Campidoglio metterà in campo per aiutare chi, pur non avendo diritto a un alloggio popolare non può permettersi un affitto a prezzi di mercato. Tra questi, giovani coppie, famiglie monoreddito, anziani e studenti fuori sede. Si chiama housing sociale e se n’è parlato, oggi, durante una commissione congiunta Urbanistica e Patrimonio.

“Sulla scorta delle linee del Regolamento regionale n. 18 del 2012 – hanno spiegato le presidenti di commissione Urbanistica e Patrimonio Donatella Iorio e Valentina Vivarelli – questa amministrazione si è assunta l’onere e l’onore di fare qualcosa di totalmente nuovo. Per questo stamattina ci siamo nuovamente riuniti in Commissione congiunta Urbanistica e Patrimonio perché insieme intendiamo portare avanti con fermezza questo innovativo progetto che fornirà quasi mille nuovi appartamenti in locazione calmierata, affitto a riscatto o vendita convenzionata”.

Prima di tutto, si sta lavorando, con gli uffici capitolini e con l’assessorato, a una ricognizione della disponibilità di immobili da destinare all’housing sociale per mettere un piedi un registro e avere una banca dati omogenea.

“Stiamo approntando un’estesa filiera di controlli sui contratti e per decidere quali siano le precise competenze distribuite sui territori. Sono infatti proprio i Municipi a fornire tutti i dati aggiornati da fornire al Dipartimento PAU per l’inserimento nel Registro dell’Housing sociale. Tassello dopo tassello, stiamo mettendo le basi per costruire un percorso tutto nuovo, fondato su solide convenzioni sociali stipulate con il cittadino utente che non potrebbe altrimenti permettersi il canone di affitto a prezzo di mercato”, hanno concluso.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21750 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014