torna su
18/04/2019
18/04/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Sanità Lazio: mille assunzioni a rischio

La decisione sul piano di rientro accende la sfida Regione – Governo

Avatar
di Redazione | 2019-02-3 3/02/2019 ore 14:07

Secondo la Regione la mancata uscita dal commissariamento della sanità laziale, oltre a non ridurre l’altissima aliquota Irpef ,costerebbe mille assunzioni a fronte della continuazione del blocco del turnover che, sia pure ormai parziale, si prolunga però ormai da anni, allungando a 54 anni l’età media dei quasi 50 mila dipendenti.

Lo scrive Il Messaggero rilevando che nella  doppia partita fra Governo e Regione, sul commissariamento e sul piano di rientro si gioca anche la possibilità di dare più respiro a grandi strutture accreditate di eccellenza.

A marzo sarà valutato il bilancio consuntivo del 2018 da cui dipende la fine del commissariamento e del piano di rientro. Ma al di là dei conti i tecnici del Mef e del ministero della salute potrebbero sostenere che esistono delle criticità sul piano dei servizi e le liste di attesa. La loro istruttoria – scrive il Messaggero – finirà in capo al consiglio dei Ministri che potrebbe decidere di nominare un commissario diverso da Nicola Zingaretti, come ha prospettato il ministro Giulia Grillo, al termine del blitz al Policlinico Umberto I .

Ci si domanda infine quanto riuscirà a prevalere il parere dei tecnici nella solita guerra in corso fra M5S e Pd, che vede tra l’altro il governatore Zingaretti, in corsa per la segreteria dei democratici.

Stampa

tagssanità

A proposito dell'autore

Avatar
19509 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014