torna su
07/08/2020
07/08/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Per l’erba alta a Roma il M5S pensa di arruolare i contadini

È stato pubblicato dal dipartimento Tutela ambientale un avviso esplorativo per la formazione dell’elenco di «imprese agricole a cui affidare lo svolgimento di attività funzionali alla sistemazione ed alla manutenzione del territorio».

Avatar
di Redazione | 2019-03-9 9/03/2019 ore 18:00

Con la primavera alle porte, il Campidoglio “è pronto ad arruolare gli imprenditori agricoli per far rifiorire Roma”. Lo scrive il Messaggero che sottolinea come “la scelta non è completamente bizzarra: si tratta comunque di figure dal pollice verde e in tempi in cui il Servizio giardini del Comune continua a non avere personale sufficiente, si fa ricorso a chi per i motivi più vari ha deciso di dedicarsi ai campi, alle coltivazioni, alla cura di terreni e appezzamenti”.

È stato pubblicato ieri dal dipartimento Tutela ambientale un avviso esplorativo per la formazione dell’elenco di “imprese agricole a cui affidare lo svolgimento di attività funzionali alla sistemazione ed alla manutenzione del territorio”.

Per la “salvaguardia degli aspetti significati e caratteristici del patrimonio paesaggistico”, si legge nell’avviso è utile avviare “processi di sensibilizzazione e partecipazione attiva delle comunità e dei soggetti locali”. Chi tra gli agricoltori di Roma (e si immagina anche di provincia) deciderà di rispondere alla call – scrive il quotidiano romano – confluirà in un elenco a cui l’amministrazione potrà attingere per stilare delle convenzioni per i servizi di manutenzione del territorio cittadino. Il lavoro sarà pagato annualmente: 50 mila euro nel caso di contadini singoli e 300 mila euro per le associazioni di imprenditori agricoli.

E veniamo ora ai compiti: in cima svetta la manutenzione del verde orizzontale, che contempla parchi, spartitraffico, giardini, aiuole e comunque aree che avranno una dimensione minima di 5 mila mq. Gli agricoltori dovranno poi occuparsi della “cura e del mantenimento dell’assetto idrogeologico”, incarichi che saranno “oggetto di apposito disciplinare” che verrà comunicato via via ai soggetti inserito nell’elenco.

Dal Campidoglio il presidente della commissione Ambiente, Daniele Diaco, fa sapere che “presto arriveranno nuovi giardinieri, 71 per la precisione, e si occuperanno solo del verde di pregio delle ville storiche”. Intanto si cercano i contadini che proprio per il lavoro che svolgono abitualmente sono anche in possesso di macchine e attrezzature essenziali per i compiti richiesti dal Comune. Piccola postilla che merita di essere citata: l’amministrazione non metterà a disposizione alcun tipo di strumento.

Stampa
tagserba alta, m5s

A proposito dell'autore

Avatar
23398 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014