torna su
21/11/2019
21/11/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Regione Lazio, bando da 2 mln di euro per piccoli comuni

Le domande dovranno essere presentate via PEC entro il 27 maggio

Avatar
di Redazione | 2019-03-25 25/03/2019 ore 16:49

Con l’approvazione del bilancio la Regione Lazio ha costituito un fondo denominato “Contributi ai piccoli comuni per interventi di valorizzazione del patrimonio culturale”, finanziato con un importo di 2 milioni di euro.

I contributi saranno concessi attraverso il bando “Un Paese ci vuole” in uscita domani e grazie al quale ogni comune potrà presentare una proposta di intervento chiedendo il contributo regionale, erogato in conto capitale pari al 100% del costo totale, per un importo non superiore a 40.000 euro per singolo progetto.

Le domande dovranno essere presentate via PEC dalle ore 12 del giorno 27 marzo 2019 alle ore 12 del giorno 27 maggio 2019. Gli interventi dovranno privilegiare la sistemazione o riqualificazione di aspetti del patrimonio locale (beni, ma anche spazi e manufatti) che rivestono un particolare valore storico e simbolico per la comunità e per il tessuto urbano dei borghi. In particolare, dovranno avere come obiettivo lo sviluppo dell’aggregazione sociale e della vita comunitaria, il miglioramento del decoro e dell’estetica urbana e lo sviluppo degli spazi dedicati alle attività culturali, attraverso il recupero di attività tradizionali e la valorizzazione dei prodotti locali, incrementando così anche l’attività delle associazioni presenti sul territorio.

A seguito dell’uscita del bando si terrà l’evento “La festa dei piccoli comuni del Lazio”, una giornata di festa e valorizzazione dei paesi con meno di 5.000 abitanti, a cura di Legambiente Lazio in collaborazione con Regione Lazio. La giornata di promozione si svolgerà domenica prossima in Via dei Fori Imperiali a Roma e saranno presenti tutte le istituzioni regionali, i sindaci e i rappresentanti di associazioni: I piccoli comuni avranno la possibilità di far conoscere il loro l’artigianato e le produzioni di qualità e anche di promuovere le bellezze naturali, storico-artistiche e culturali dei propri territori. Non mancheranno eventi musicali e spettacoli di animazione, a cura delle bande e dei gruppi folkloristici locali.

“Il rilancio, la valorizzazione e il ripopolamento di questi territori – ha spiegato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti – non sono una questione che riguarda solo i piccoli Comuni, ma è la grande questione italiana: se non ci sono politiche attive per loro, cambia radicalmente il volto dell’Italia e andiamo verso processi inevitabili di metropolizzazione, che invece non va vissuta in contrapposizione alla qualità e ai livelli di vita dei piccoli Comuni, che sono il vero patrimonio italiano”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21595 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014