Categorie: Economia urbana

Roma metropolitane finisce in tribunale

I sindacati impugneranno davanti al Tar la delibera approvata ieri in Campidoglio, con i voti del M5s capitolino, per la liquidazione di Roma metropolitane

I sindacati impugneranno davanti al Tar la delibera approvata ieri in Campidoglio, con i voti del M5s capitolino, per la liquidazione di Roma metropolitane. Finisce dunque in tribunale la liquidazione della società di ingegneria appena liquidata dal Campidoglio, dopo che gli ultimi bilanci non sono stati approvati.

“Nella serata di ieri la maggioranza Cinque Stelle ha approvato la delibera della liquidazione di Roma Metropolitane. Un’altra grave sconfitta per la città, per i cittadini per i lavoratori e le lavoratrici che in questa settimana si sono battuti con dignità contro questa scellerata delibera che li priva senza una ragione valida e di buon senso della loro azienda. La nostra lotta per garantire occupazione e reddito ai lavoratori di Roma Metropolitane chiaramente non si ferma qui e già siamo mobilitati per lo sciopero del 25 ottobre perché #RomaNonSiLiquida”, hanno fatto sapere, Eugenio Stanziale, segretario generale della Filt Cgil, Marino Masucci segretario generale della Fit trasporti e Giancarlo Serafini commissario straordinario della Uil trasporti di Roma e del Lazio.

Rimane, nei sindacati “l’amarezza per l’atteggiamento irrisorio da parte degli assessori al Bilancio e alla Mobilità e la totale assenza di empatia da parte dei consiglieri dei Cinque Stelle. Il nostro grazie ai consiglieri dell’opposizione che hanno cercato in tutti i modi di impedire questo scempio – sottolineano – questa ulteriore ferita per una città ormai in totale dissesto per l’incapacità dimostrata da chi la governa da tre anni. La responsabilità più grande è in capo alla sindaca che in questi giorni di dibattito acceso non si è presentata mai in aula. Questo totale assenza di rispetto per i lavoratori e i cittadini è la cifra di questa amministrazione”.

Stampa
Condividi
Pubblicato da Gianluca Zapponini

Articoli recenti

Covid: disordini a Campo de’ Fiori, lancio petardi e fumogeni

Molti manifestanti in piazza - ci sono anche alcuni esponenti di estrema destra - hanno chiesto le dimissioni del governo.

8 ore fa

Covid: La Naringenina colpisce il punto debole

L’arma, una sostanza naturale contenuta in agrumi e altri vegetali, scoperta in uno studio coordinato dalla Sapienza

9 ore fa

Fiumicino/Covid: allarme sbarchi per gli infetti

L'unità tamponi in aeroporto: « Su oltre 400 test al giorno il 40% dei positivi aveva già i segni del…

10 ore fa

E’ morto Sean Connery, aveva 90 anni

Leggenda del cinema, primo interprete James Bond

12 ore fa

Raggi/Calenda parte il confronto a suon di pallonate

I due concorrenti alla poltrona di Sindaco sfoderano una linea programmatica di straordinario livello politico: si parte con lo stadio…

13 ore fa

Roma: ingresso musei gratis nella prima domenica di novembre

Solo con prenotazione obbligatoria a 060608 o Tourist Infopoint

16 ore fa

Tassi d’interesse: straordinari e convenienti

L'attuale situazione finanziaria determinata soprattutto dal Covid spingono i tassi d'interesse applicati dagli istituti tendono ad essere sempre più convenienti

15 ore fa

Aerospazio: Lazio Innova, con Nicola Tasco la regione entra nel board di Ctna

Il presidente di Lazio Innova, società in house della Regione, nominato membro dell’organo di governo del Cluster Tecnologico Nazionale Aerospazio

14 ore fa

Covid, oltre 2 mila casi nel Lazio è la prima volta

17 i decessi, 25 mila i tamponi

1 giorno fa

Roma: Camera di Commercio, eletta la Giunta

Tagliavanti, completato il rinnovo degli organi

1 giorno fa

Questo sito utilizza cookie.