Categorie: Economia urbana

Raggi, in Sblocca Roma investimenti per oltre 1 miliardo

La sindaca presenta il bilancio di previsione approvato in giunta, da trasporti a manutenzione di strade, scuole e verde

“Investimenti per oltre 1 miliardo e 200 milioni di euro nei prossimi tre anni per opere pubbliche relative a trasporti e manutenzione di strade, scuole, verde. Oltre 500 milioni di euro alla spesa per il sociale e per i servizi ai cittadini sul territorio”. Cosi’ su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi parla dei numeri dello “#SbloccaRoma2020, il progetto di bilancio di previsione approvato in giunta e che ora passerà al vaglio dell’Assemblea Capitolina.

“La città -prosegue la sindaca – entra nel nuovo decennio con conti in ordine e risorse necessarie a garantire i servizi sociali a tutti i cittadini e lo sviluppo urbano dei territori. Questo bilancio è l’ulteriore tappa di un percorso che negli ultimi tre anni ha riportato a Roma la legalità, grazie al rispetto delle scadenze, alla programmazione della spesa e alla sostenibilità degli investimenti”.

“Quest’anno abbiamo destinato una parte rilevante della spesa corrente ai Municipi e al sociale: 225 milioni di euro per le politiche sociali e 303 milioni ai Municipi per i servizi sociali, scolastici e di manutenzione erogati sul territorio. È un modo per essere più vicini ai cittadini e ai loro bisogni. Per gli investimenti e le opere pubbliche avremo a disposizione oltre 1 miliardo e 200 milioni di euro nei prossimi tre anni, di cui circa 310 milioni per i Municipi. Con un’importante novità: tutte le opere inserite hanno un livello di progettazione utile a garantire una maggiore rapidità di realizzazione. Alla mobilità e ai trasporti vengono assegnati oltre 690 milioni di euro. Un ulteriore sforzo viene garantito per la manutenzione straordinaria delle strade di grande viabilità, cui vanno più di 120 milioni di euro. E poi riqualificazione di scuole e mercati, eliminazione di barriere architettoniche, manutenzione di aree verdi e piantumazione di nuovi alberi. I romani non sentono più parlare di ‘conti in rosso’, come quelli che abbiamo ereditato dal passato. La correttezza dei bilanci è il presupposto fondamentale per far ripartire gli investimenti, rendere la città più vivibile e attenta ai più deboli, e per non lasciare ulteriori debiti ai nostri figli”, conclude.

Stampa
Condividi
Pubblicato da Redazione

Articoli recenti

Morto Enrico Nicoletti, il “cassiere” della banda della Magliana

E' morto in una clinica della capitale dov'era ricoverato da qualche tempo per gravi problemi di salute

5 minuti fa

Covid: Regione Lazio proroga ordinanze stop centri commerciali

Per limitare le occasioni di assembramento soprattutto nei week end

55 minuti fa

A Roma due ”capi’ dei vigili per un giorno, poi uno lascia

Gerometta ha interim per poche ore, poi sindaca nomina Angeloni

1 ora fa

Intesa SanPaolo, il vino del Lazio accusa il colpo del Covid

Ristoranti chiusi e zero turisti affondano un settore tradizionalmente tonico. Ma la ripresa è dietro l'angolo

1 ora fa

Arrivano gli alberi di Natale

Domani, sabato 5 dicembre 2020 dalle ore 9,00 a Roma al Mercato di Campagna Amica in via San Teodoro 74…

18 ore fa

Banca del Fucino con con Eni Gas e Luce per riqualificazione energetica

Firmato l’accordo che prevede l’accesso a servizi finanziari per la messa in sicurezza sismica degli edifici condominiali e unifamiliari

19 ore fa

Roma, rafforzati controlli vie dello shopping e zone movida

Comitato sicurezza, più verifiche in centro, Trastevere e Eur

21 ore fa

Al Maximo ancora file e ressa, “Salute a rischio”

Cobas:"Scene che in piena pandemia andrebbero impedite"

20 ore fa

Covid: Zingaretti, 2 mln per società sportive dilettantistiche

I finanziamenti saranno erogati dopo la pubblicazione di un bando a cura della società regionale LAZIOcrea entro il mese di…

20 ore fa

Questo sito utilizza cookie.