torna su
24/09/2020
24/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Coronavirus, sindacati Lazio: stop a supermercati a Pasqua

I lavoratori restino a casa

Avatar
di Redazione | 2020-04-8 8/04/2020 ore 17:00

“Alcuni marchi della distribuzione alimentare hanno annunciato le aperture dei punti vendita nel Lazio nei giorni di Pasqua e Pasquetta perdendo, ancora una volta, l’occasione di dimostrare ragionevolezza. E’ inaccettabile. Non vogliamo, semplicemente, manifestare la nostra contrarietà alle aperture nei giorni festivi -sebbene la battaglia contro le liberalizzazioni senza regole resti una priorità per le nostre Organizzazioni – ma chiediamo oggi più che mai sensibilità e comprensione per le migliaia di lavoratrici e lavoratori impiegati nel settore della distribuzione alimentare, in prima linea in questa  eccezionale fase emergenziale che il nostro Paese sta vivendo”. E’ quanto si legge in una nota firmata dai Segretari Generali di Roma e Lazio di Filcams-CGIL, Fisascat-Cisl e UilTucs, e indirizzata a tutte le aziende di GDO, DMO, Coop e distribuzione alimentare, e a numerosi esponenti della Regione Lazio, tra cui il Presidente, Nicola Zingaretti, l’assessore al Lavoro e Politiche Sociali, Claudio Di Berardino, l’assessore alla Sanità, Alessio D’Amato, e l’assessore allo Sviluppo economico, commercio e artigianato, Paolo Orneli.

“Le lavoratrici e i lavoratori della distribuzione alimentare – si legge – garantiscono l’approvvigionamento dei beni alimentari per la cittadinanza e continueranno a farlo con senso di responsabilità, subendo quotidianamente uno stress lavorativo che non si sa quando finirà. Non sono eroi, sono lavoratrici e lavoratori che, superando il timore per il contagio proprio e delle rispettive famiglie, continuano a garantire la loro prestazione” ricorda la nota. “E’ per questo che, a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori, lanciamo un appello: ai cittadini chiediamo di programmare gli acquisti alimentari nelle giornate precedenti e successive alle prossime festività. Alle imprese di distribuzione alimentare chiediamo di chiudere i punti vendita nelle giornate festive di Pasqua e Pasquetta”. Bet 20200408T121546Z

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23728 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014