torna su
26/05/2020
26/05/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Confindustria, Bonomi succede a Boccia

Battuta la torinese Licia Mattioli. Il leader di Assolombarda conferma l’alternanza Nord-Sud. Ora l’assemblea

Gianluca Zapponini
di Gianluca Zapponini | 2020-04-16 16/04/2020 ore 14:39

Il milanese Carlo Bonomi è il nuovo presidente di Confindustria e succede al salernitano Vincenzo Boccia. Nella votazione che si è tenuta questo pomeriggio (per via telematica), il presidente di Assolombarda si è imposto con largo distacco sulla sua sfidante, la vicepresidente uscente Licia Mattioli. Bononi ha ottenuto 123 voti sui 183 complessivi del Consiglio generale. La nomina ufficiale ci sarà solo dopo il voto dell’assemblea generale che si terrà il prossimo 20 maggio.

Fin dalla primavera del 2019, quando nessuno prevedeva lo tsunami del coronavirus, le grandi imprese del Nord si sono mosse per prenotare la presidenza della Confindustria. Bonomi (53 anni) – presidente della potente Assolombarda (gli industriali di Milano, Lodi, Monza e della Brianza) – ha impostato la sua corsa alla guida della Confindustria con una sola stella polare: le critiche al governo e, indirettamente, alle pastoie romane che avrebbero imbrigliato l’azione degli industriali.

Bonomi non ha lesinato critiche al primo governo Conte, ma attacchi altrettanto duri sono piovuti sul secondo governo Conte, soprattutto alla presentazione della legge di Bilancio. Un provvedimento che Bonomi ha subito bollato come anemico, incapace di imprimere una svolta all’economia nazionale.

Stampa

A proposito dell'autore

Giornalista professionista, mi occupo dei principali temi economico-finanziari. Comincio nel 2010 a MF-Milano Finanza per poi passare nel 2014 all'agenzia di stampa finanziaria MF-DowJones. Nel 2015 sono a Formiche.net dove mi occupo di banche e politica economica mentre nel 2016 approdo a Radiocolonna.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014