torna su
09/07/2020
09/07/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Ecco il nuovo piano spiagge di Roma contro il Covid

Controllori su quad e app per monitorare affluenza

Avatar
di Redazione | 2020-05-27 27/05/2020 ore 15:54

Il sindaco di Roma Virginia Raggi presenta il piano balneare 2020

Paline in legno per delimitare gli spazi in spiaggia, controlli direttamente in entrata ma anche sulla sabbia, a bordo di quad, e sopratutto una nuova app che segnalera’ in tempo reale le spiagge che avranno ancora disponibilita’ di spazio e quelle gia’ piene e di conseguenza chiuse a nuovi accessi. Queste le caratteristiche del Piano strategico per la stagione balneare 2020 sul litorale romano ideato a causa dell’emergenza Covid-19 e presentato quest’oggi dal Comune di Roma, durante la prima conferenza stampa dal vivo dall’inizio del lockdown, dal sindaco di Roma, Virginia Raggi, e dalla presidente del Municipio X, Giuliana Di Pillo. Il Piano riguardera’ le spiagge libere.

“Controlleremo e contingenteremo gli accessi alle nostre spiagge garantendo le distanze- ha spiegato Raggi- Ma il cuore del progetto e’ l’app che ci consentira’ di monitorare in tempo reale la situazione. Funzionera’ come un semaforo: l’app segnalera’ il verde quando la spiaggia sara’ libera, il giallo quando l’affluenza salira’ e i posti saranno quasi terminati e rosso quando la spiaggia sara’ piena. L’app non permettera’ di prenotare. In questo modo consentiremo ai cittadini di accedere alle spiagge in totale sicurezza e nel rispetto delle regole”.

Il litorale romano sara’ poi suddiviso in tre settori: Castel Porziano e Capocotta, Ostia centro e Ostia ponente, mentre ogni settore conterra’ piu’ spiagge. In totale ci saranno 22 accessi per circa 20.000 posti e ogni varco sara’ presidiato da un operatore che controllera’ le persone in entrata e in uscita su un palmare. I controlli sulla spiaggia saranno invece effettuati da funzionari comunali e operatori del Municipio, anche sui quad. Una volta entrati in una spiaggia, una serie di paline di legno colorate di bianco e rosso delimiteranno lo spazio disponibile per un massimo di 25 metri quadrati e 6 persone contemporanemente. Infine, il lungomare di Ostia sara’ pedonalizzato su una carreggiata, dalla rotatoria di via Cristoforo Colombo a Giuliano da Sangallo, per un totale di 4 chilometri, dove sara’ realizzata anche una ciclabile. Una misura pensata solo per la fase estiva. “Con la pedonalizzazione e le ciclabili- ha commentato Di Pillo- estendiamo i servizi e rendiamo fruibile il lungomare a chi non vorra’ o non potra’ usufruire della spiaggia”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23212 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014