Categorie: Economia urbana

Campidoglio,57 nuovi posti per lavori di pubblica utilità

Firmate convenzioni con Biblioteche di Roma e Il Melograno Roma

L’Amministrazione Capitolina ha ampliato i posti a disposizione per i lavori di pubblica utilita’ a Roma: sono 57 i nuovi posti assicurati, grazie alle nuove convenzioni firmate con Biblioteche di Roma e il consorzio Il Melograno. “Un ulteriore passo in avanti – dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi – nel percorso che stiamo portando avanti per contribuire ad offrire alle persone sottoposte a misure riparative sempre piu’ occasioni di riscatto”.

I lavori di pubblica utilita’ svolti a Roma nel 2019 hanno coinvolto circa 700 persone. Le nuove convenzioni, che permetteranno lavori di pubblica utilita’ legati alle attivita’ delle biblioteche oppure ad azioni di sfalcio, potatura e cura del verde, sono state firmate nell’ambito delle attivita’ scaturite dal rinnovo della Convenzione con il Tribunale Ordinario di Roma per l’inserimento di persone sottoposte a misure riparative. La convenzione con Biblioteche di Roma prevede 41 posti disponibili. Le persone coinvolte si potranno occupare di ricollocazione volumi e riordino scaffali, registrazione quotidiani e periodici, ma anche supporto ad attivita’ e promozione della biblioteca attraverso mezzi grafici, scritti, digitali, collaborazione alla prima accoglienza di persone fragili o inesperte e piccola manutenzione ordinaria delle aree verdi di pertinenza. Le persone che svolgeranno lavori di pubblica utilita’ con Il Melograno saranno coinvolte in diverse attivita’, tra cui sfalcio e potatura del verde, allestimento e riordino degli ambienti, supporto alle attivita’ di segreteria o archivio e assistenza. “Il riscatto passa non solo da cio’ che si riceve – dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunita’ Solidale di Roma Capitale, Veronica Mammi’ – ma anche da cio’ che si puo’ e ci si impegna a dare. Le nuove convenzioni che abbiamo firmato vanno in questa direzione: ampliando i posti disponibili e le attivita’ possibili per i lavori di pubblica utilita’, offriamo sempre piu’ occasioni a Roma per portare avanti un impegno per la Comunita’ che ha poi un ritorno positivo diretto anche e soprattutto per coloro che si impegnano”, “Roma Capitale – afferma la Garante delle persone private della liberta’, Gabriella Stramaccioni – rafforza le opportunita’ per tutti coloro che possono accedere a misure alternative alla detenzione. La restituzione alla collettivita’ in forme di lavoro utile e’ un principio che va nella giusta direzione di inclusione”.

Stampa
Condividi
Pubblicato da Redazione

Articoli recenti

Rinascita degli ex Mulini Biondi

Nel mulino industriale dei primi del ‘900 professionisti e imprese della new economy: un polo attrattivo per venture capital e…

11 ore fa

Il cibo made in Italy conquista l’e-commerce globale

Export: accordo Cia e Alibaba.com. Sulla piattaforma web del colosso cinese, spazio al business delle aziende tra incontri con i…

14 ore fa

Ostia Antica Festival “Il Mito e il Sogno”

Il programma continua fino al 20 settembre

15 ore fa

Street Food a Ciampino

Ciampino diventa la capitale dello Street Food dal 24 al 27 Settembre.

13 ore fa

Il voto nel Covid: in gioco rischi e speranze

Dal Referendum ai vertici regioni e comuni (34 nel Lazio) tanti elettori smarriti, ma ancor più governo e partiti per…

16 ore fa

Scuola: nel Lazio certificato medico. Presidi, sia obbligatorio

La legge non prevede attualmente un obbligo di certificazione per rientrare in classe

1 giorno fa

Targa a stadio ‘Rosi’, omaggio prime Paralimpiadi Roma ’60

Pancalli, 'da qui nasce nostra storia'. Raggi, 'Citta' per tutti'

1 giorno fa

Lazio: “Urban go” team vincitore della challenge di Fs per la mobilità sostenibile

Al vincitore 10mila euro. Al secondo e terzo classificato servizi specialistici

1 giorno fa

Coronavirus, a Roma tutti i sacerdoti positivi in una parrocchia

Messe sospese nella chiesa di San Gregorio Magno di Piazza Certaldo

1 giorno fa

Sindaco Roma: la capitale fa paura e blocca gli sfidanti

Riportiamo il commento di Claudio Tito, editorialista politico di ‘’La Repubblica’’, sulla difficile scelta dei candidati e una pesante critica…

1 giorno fa

Questo sito utilizza cookie.