torna su
19/09/2020
19/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma, al via concorsi per Polo civico Flaminio e mercato San Giovanni di Dio

dal 2 settembre. Riqualificazione urbana,Campidoglio ‘chiama’ architetti

Avatar
di Redazione | 2020-08-27 27/08/2020 ore 17:30

Virginia Raggi, sindaco di Roma, durante la presentazione dei concorsi per il Polo civico Flaminio e il mercato San Giovanni di Dio

Una nuova vita per le ex Caserme di via Guido Reni, dove nascera’ un Polo Civico, e per il mercato rionale di San Giovanni di Dio a Monteverde, che sara’ completamente ripensato. La sindaca di Roma Virginia Raggi insieme all’assessore all’Urbanistica Luca Montuori ha presentato questa mattina alla Casa dell’Architettura dell’Esquilino due concorsi di progettazione banditi da Roma Capitale, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Roma e provincia, che partiranno il 2 settembre, con l’obiettivo di restituire ai cittadini spazi pubblici e servizi per la collettivita’ garantendo la qualita’ architettonica degli interventi.‎ La graduatoria finale e’ attesa per fine anno.

In particolare, il progetto per il Nuovo Polo Civico al Flaminio mira alla creazione di nuovi spazi pubblici, diversificati ma integrati all’interno della trasformazione dell’area ex Caserma di via Guido Reni. Sara’ realizzato un nuovo sistema di riferimento pubblico della citta’, una polarita’ aperta e disponibile per la cittadinanza grazie alla realizzazione di una nuova biblioteca e una ‘Casa del Quartiere’, spazio di incontro e di aggregazione con funzioni plurime per il quartiere e la citta’ intera.

L’obiettivo e’ quello di definire una infrastruttura culturale locale fruibile lungo tutto l’arco della giornata, un luogo che aiuti a riconnettere parti di quartiere, aggregare persone, fortificare il tessuto associativo e rafforzare l’accesso alla cultura, alla socialita’ e alla solidarieta’.

Il concorso per il nuovo mercato, invece, mira ad ottenere non solo la progettazione di un’opera pubblica di grande importanza, ma anche alla realizzazione di una centralita’ del ruolo che il mercato ha nella interazione con il contesto urbano. Il progetto dovra’ rispettare la funzione aggregativa della piazza, proponendo una nuova tipologia di mercato rionale che possa essere un luogo della citta’ e non solo una struttura specializzata. Un luogo in cui sia possibile svolgere altre attivita’, non solo connesse alla commercializzazione, uno spazio che la comunita’ locale possa riconoscere come una piazza-mercato vitale anche al di fuori dell’orario dell’apertura del mercato stesso. L’assessore Montuori ha fornito un cronoprogramma dei concorsi: si parte il 2 settembre; a ottobre la chiusura delle iscrizioni e l’invio degli elaborati e della documentazione amministrativa per il primo grado. A novembre 2020 la chiusura del periodo per l’invio degli elaborati di secondo grado, a dicembre 2020 la pubblicazione della graduatoria finale. Per il polo Flaminio lo stanziamento previsto e’ di 6 milioni, per il mercato di San Giovanni 4,2 milioni, e800 mila euro per le fasi concorsuali.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23694 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014