Roma: Gualtieri, la Vela di Calatrava per Giubileo ed Expo

Sarà polo eventi. 'Completeremo opera, vocazione area sarà mista'

La Vela di Calatrava, da avviare a recupero in vista di un eventuale svolgimento di Expo 2030 a Roma, potrebbe ospitare gia’ una funzione di accoglienza in occasione del Giubileo 2025. Lo ha detto il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, in un incontro alla Stampa estera. ”Noi vogliamo fare dell’Expo una occasione di rigenerazione – ha detto Gualtieri -. Nell’area che abbiamo individuato a Tor Vergata c’e’ anche la Vela di Calatrava. Una incompiuta gigantesca, e’ necessario completare quell’opera. L’obiettivo e’ che la Vela Calatrava possa svolgere anche un ruolo per il Giubileo come polo di accoglienza per alcuni grandi eventi, poi che possa far parte dell’Expo e avere una vita anche nel dopo Expo. La vocazione dell’area sara’ mista, scienza salute e sport”.

La missione della delegazione romana a Dubai al Padiglione Italia per presentare il progetto di Expo 2030 “e’ andata bene. Credo che la nostra presentazione sia stata accolta positivamente. La nostra Esposizione universale ha un tema molto ambizioso sugli obiettivi dello sviluppo sostenibile. Abbiamo voluto mettere al centro dell’Expo le sfide del nostro tempo su sostenibilita’ e inclusione”, ha aggiunto il sindaco. “Gia’ prima di Expo vogliamo realizzare un percorso di collaborazione con universita’ e centri di ricerca e vogliamo fare di Expo un esercizio di rigenerazione urbana che non sia fine a se stesso. Abbiamo proposto di farlo a Tor Vergata perche’ c’e’ una incompiuta da rigenerare ma anche perche’ il quadrante ha una enorme potenzialita’”, ha concluso

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna