torna su
19/09/2020
19/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

‘’Cavalli a Roma’’, Carnevale Romano e arena casting

Da giovedì a domenica prossimi alla Fiera Roma tradizione, spettacoli e competizioni equestri aperte anche a non professionisti di tutte le età.

Avatar
di Redazione | 2020-02-11 11/02/2020 ore 12:30

 

Uno dei principali obiettivi di ‘’Cavalli a Roma’’, organizzato dal 13 al 16 da Fiera Roma in un nuovo format con la regia di Verona Fiere, è la valorizzazione della tradizione culturale italiana.

Per questo è stato siglato un accordo con l’Associazione culturale Carnevale Romano-Accademia del Teatro Equestre, che consente di portare a ‘’Cavalli a Roma’’ uno degli eventi storici più significativi del folklore italiano.

E’ quindi possibile ai visitatori festeggiare in Fiera, nel padiglione 7, il Carnevale Romano, che affonda le sue origini nel medioevo, attraverso diverse iniziative, come i famosi spettacoli equestri.

E sempre nel padiglione 7 in serata appuntamento con Cavalli in arena casting: una competizione che dà la possibilità a cavalieri non professionisti di mettersi in gioco, dimostrando le proprie abilità coreografiche in sella.

Il concorso accoglie partecipanti di tutte le età, accompagnati dai compagni equini quali cavalli, asini e muli. Due giurie, una popolare e una tecnica, sono incaricate di premiare le tre migliori esibizioni giudicandole sulla base di criteri valutanti tecnica, coreografia, musica, drammaturgia ed esecuzione armonica in assenza di coercizione.

Il casting si svolge all’insegna del benessere degli equidi in gara: requisito imprescindibile per l’iscrizione. Premi in palio sono gli ambitissimi box alla prossima Fieracavalli di Verona con il privilegio di partecipare a un clinic di teatro equestre con Rudj Bellini, artista equestre internazionale e referente Fise del Veneto per il dipartimento di Arte equestre.

Sotto l’egida della Fise, Federazione Italiana Sport Equestri, al padiglione 3 si potrà assistere ad attività sportive di alto livello del Salto Ostacoli. In particolare si svolgerà il Concorso Nazionale A6 che ha come particolarità una categoria qualificante per la 6 barriere dell’88° CSIO Roma di Piazza di Siena; le categorie qualificanti per l’evento di Verona 122×122, la spettacolare e divertente categoria Jump&Drive oltre alla categoria a staffetta in maschera.

Nel padiglione 3 ci sarà anche una zona di intrattenimento con animazione e momenti “social” ed il Salotto Fise, dedicato ad interviste ed approfondimenti in diretta streaming, oltre alle dirette di Riders Radio.

Nell’ampia area esterna ci sarà un concorso di Attacchi, mentre nel padiglione 4, a cura del Comitato Fise Lazio non poteva mancare l’iniziativa dedicata ai più piccini, Pony City.

Infine un importante momento dedicato alla cultura equestre sarà quello della firma del protocollo di intesa tra la Fise e la Horsemuseum Foundation, che presenteranno progetti per divulgare nelle scuole la conoscenza del cavallo e pony non soltanto in ambito sportivo.

La Fondazione lancerà in questa occasione un concorso gemellato e qualificante per HorsEmotion, l’iniziativa che la Fise promuove ormai da molti anni e che celebrerà a Fieracavalli di Verona la premiazione delle migliori opere artistiche dell’edizione 2020 del concorso.

.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23691 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014