torna su
20/02/2020
20/02/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

La Luna sul Colosseo, raddoppiano visite serali a sotterranei

Dal 23 aprile fino a ottobre possibile vedere le gallerie e le arcate interne

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 21/04/2015 ore 10:29
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:41)

A partire da giovedì 23 aprile, e fino al 10 ottobre 2015, nuova edizione della visita serale ai sotterranei, alle gallerie e alle arcate interne del Colosseo. Quest’anno le serate a disposizione del pubblico raddoppiano, da due a quattro: il lunedì, il giovedì, il venerdì e il sabato, dalle 20.10 alle 24.00 (ultimo ingresso alle 22.40). L’incremento del programma di visite notturne “La Luna sul Colosseo”, proposto dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma, asseconda il successo decretato dal pubblico: nel 2014 gli ospiti serali sono stati 19.748. I visitatori possono entrare nel Colosseo dal cancello Nord, di fronte al Colle Oppio. Il percorso di visita, della durata complessiva di 75 minuti, è organizzato in gruppi guidati, in italiano e in inglese, per un massimo di 25 persone. Il 21 aprile, in occasione del Natale di Roma, sarà offerta un’anteprima delle visite notturne al costo speciale di 5 euro, secondo gli orari e le modalità appena illustrate per il programma “La luna sul Colosseo”. La prenotazione e il pagamento del biglietto speciale da 5 euro possono essere effettuati chiamando lo 06.39967700: per questa iniziativa non è previsto il pagamento dei diritti di prenotazione. Il percorso di visita comincia dal piano dell’arena, da dove si scorgono le profondità dei sotterranei, le cavità delle gallerie e il susseguirsi delle arcate interne del monumento, resi particolarmente suggestivi dall’illuminazione serale. Qui si raccontano gli spettacoli, munera et venationes (duelli gladiatori e cacce), la storia e l’architettura del monumento. Le aperture serali dell’anfiteatro consentono anche la visita ai sotterranei, mostrando i luoghi in cui gladiatori e belve feroci attendevano prima di apparire al cospetto del pubblico per sfidarsi in combattimenti e cacce cruente, e spiegando il funzionamento dell’apparato tecnico che consentiva il sollevamento di uomini e animali dai sotterranei all’arena. Quest’anno sarà la mostra Terrantica. Volti e immagini della Terra nel mondo antico a rientrare nel percorso di visita, offrendo una riflessione sulla forza della madre Terra, tra umano e divino, raccontata attraverso 75 opere tra antichi reperti statue, vasi, rilievi, e arricchite da un repertorio di fotografie contemporanee. La visita si chiude sul belvedere Valadier, al cospetto dell’Arco di Costantino e delle pendici del Palatino. (gc)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
22187 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014