torna su
27/09/2020
27/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Meteo e ferragosto. Ventilatori spenti, ombrelli aperti

Il gran caldo ha preso 2 giorni di vacanza

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 16/08/2015 ore 18:21
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:52)

Pareva un’abitudine tipicamente britannica il commentare sempre e comunque il clima. Ma ormai l’abbiamo talmente assorbita che l’argomento meteo è uno dei favoriti nelle conversazioni (al primo posto, ahinoi, ci sono gli acciacchi!). A sentire la tv e i commenti di queste ultime 48 ore l’estate è già 

aglo sgoccioli.  Certo, questo ferragosto ha “tempestosamente” interrotto una catena di giornate belle e calde come non si vedeva da tempo. Quindi facciamo un rapido riassunto di come sono andati, a Roma, i mesi di Agosto degli ultimi 15 anni. Pochissime precipitazioni, in generale. La maglia nera va al 2002 con 12 gg e ben 107mm di pioggia! Nessuno può dimenticare le temperature del 2003 e, difatti è stata toccata la media più alta 27.9. Ma nemmeno il 2009 (con 27.1) e il 2012 (con 27.4) han fatto dormire sonni tranquilli. Se proprio vogliamo essere precisi questo 2015 (fino ad oggi) ha registrato la media stagionale più alta con 28.1e temperature quotidiane di 33.9. Poi è arrivato il FERRAGOSTO di quest’anno dal caldo super: giornata trasgressiva e godereccia per definizione, tempo di grigliate, di pranzi intensi e affollati. Ma quest’anno l’esodo e la festa è andata un po’ per traverso a mezza Italia. A Roma, tra bombe d’acqua e squarci di sole il tempo ha lasciato tutti col fiato sospeso. Qualche carbonella s’è spenta, molte sdraio sono rimaste chiuse e gli ambulanti (precisi come orologi svizzeri) hanno stravenduto ombrelli e impermeabilini. 30°la temperatura massima. E anche la domenica è stata “indecisa”. Noi, però, non ci arrendiamo ai tanti detti pessimistici, tipo: “alla prima acqua d’agosto il caldo s’è riposto” e scegliamo invece questo: “tempesta non guasta l’estate”. Speriamo che al nostro rientro in Città i ventilatori siano ricomparsi nei negozi e godiamoci i giorni che mancano al fatidico equinozio d’autunno. (a.r.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23749 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014