torna su
30/11/2020
30/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Al San Camillo ricoveri in sala operatoria

Troppi pazienti e pochi posti letto

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 25/11/2015 ore 12:46
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:04)

“Dopo i pazienti parcheggiati nei corridoi, i ricoveri si fanno direttamente in sala operatoria. Quanto riportato dalla stampa sul reparto di Neurochirurgia del San Camillo è l’ennesima fotografia della sanità del Lazio in declino che solo Zingaretti continua a non vedere. Troppi pazienti e pochi posti letto disponibili in rianimazione costringono i medici ad utilizzare la sala operatoria come fosse una stanza da ricovero, rallentando gli interventi, dove i pazienti, loro malgrado, diventano in alcuni casi anche spettatori di operazioni chirurgiche in corso. E’ una vergogna di cui chiederemo conto a Zingaretti al prossimo consiglio regionale straordinario dedicato alla sanità dove dovrà anche assumersi, una volta per tutte, la responsabilità del caos cartelle pazze, del tonfo nella classifica nazionale sull’erogazione dei livelli essenziali di assistenza, del buco nei bilanci di nove strutture certificato da Agenas. Sempre che non preferisca darsi nuovamente alla fuga”. E’ quanto dichiara in una nota Daniele Sabatini, capogruppo Ncd della Regione Lazio.

C.T.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24266 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014