torna su
25/11/2020
25/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Sciopero dei medici venerdì 16 Dicembre

A rischio interventi chirurgici e visite

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 15/12/2015 ore 14:04
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:06)

 

Vogliono salvare il sanitario nazionale gli oltre 200mila che il 16 Dicembre per tutta la giornata mettendo a rischio interventi chirurgici, visite e prestazioni varie. Sarà garantita la presenza solo per le urgenze. “I Sindacati chiedono a Governo e Regioni la disponibilità ad un confronto programmatico, in assenza del quale rimangono senza risposta le criticità sofferte ed evidenziate da Operatori e Cittadini, anche per rispetto ad una categoria che esercita la propria professione dopo un percorso formativo di lunghezza, complessità e rischiosità senza pari, superando concorsi pubblici e valutazioni periodiche, in condizioni sempre più difficili”, si legge in una nota della Medici.  “Più che dire bisogna fare di fronte a queste richieste e rivendicazioni”. È quanto ha dichiarato il Presidente della Regione Lazio a chi gli chiedeva un commento sullo sciopero previsto per domani di medici e infermieri. “Noi per fortuna siamo la regione che aveva il blocco del turnover al 10% e oggi il 30%, fino ad arrivare al 50%. Abbiamo firmato – ha proseguito- il primo decreto dopo 10 anni per la stabilizzazione dei precari in sanità, altra grande macchia del nostro sistema e anche sul l’edilizia sanitaria abbiamo ripreso ad investire, soprattutto, la cosa positiva questo avviene con i conti in ordine, il disavanzo sanitario cala ogni anno me, quindi viviamo una fase virtuosa, ovviamente non è finita i problemi sono ancora tanti ma almeno qui – ha concluso – c’è un indirizzo e una tendenza che va incontro alle loro rivendicazioni”.

C.T.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24220 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014