torna su
01/12/2020
01/12/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Capodanno, Confesercenti: serve un evento

Confesercenti e Assohotel temono per un calo drastico dei turisti

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 16/12/2015 ore 16:13
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:07)

“Alla notizia della presunta cancellazione di tutti gli eventi per capodanno come sembra si voglia procedere su intenzione del commissario Tronca, scatta l’allarme delle categorie del turismo di Roma. Albergatori, extralberghiero, ristorazione della Confesercenti che dicono un no secco ad una eventuale decisione di questo tipo. Si metterebbero a serio rischio i bilanci di tantissime aziende. Già c’è un crollo in questi comparati tra il 35% e il 45% dovuto a più fattori, con un provvedimento del genere potrebbe essere una catastrofe non solo economica ma anche d’immagine”. Così una nota congiunta di Assohotel Roma Confesercenti.

“Si torna indietro di 20 anni con un provvedimento simile. Il concertone di Capodanno – dichiara Giuseppe Canfora Presidente Assohotel Roma Confesercenti – è stato organizzato per la prima volta nel 1995 ed è stato un toccasana per l’economia del turismo in particolar modo per ricettività e ristorazione. Cancellare questo appuntamento vuol dire dare il colpo di grazia al comparto in un momento di recessione non prevista”. “Le motivazioni quali sarebbero? Rischio attentati? Andiamoci cauti se ci pieghiamo alla paura allora è finito tutto. Roma è una città senza movida tutto l’anno rispetto alle altre capitali europee non ci possiamo permettere di cancellare gli appuntamenti classici. Magari ci vogliono più controlli. Già è triste e vergognosa la storia di Piazza Navona”, spiega Brocchi segretario Assoturismo Roma. (Omniroma)
 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24266 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014