torna su
09/07/2020
09/07/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

L'elettore di VIrginia Raggi? Maschio e cattolico

Per Ipsos il 57% di chi va a messa la domenica ha scelto la sindaca dei M5S

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 21/06/2016 ore 11:49
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:27)

Maschio, giovane, libero professionista, ma anche… cattolico praticante. Questo è il ritratto dell’elettorato di Virginia Raggi. E quello che è certo è che Il “popolo delle parrocchie”, i cattolici assidui, alle elezioni comunali di domenica scorsa per il sindaco l’ha votata in massa. E’ quanto rileva un’indagine dell’istituto di ricerca Ipsos, di cui radiocolonna.it è venuta in possesso. 

 

A Roma, si calcola che poco meno del 20% della popolazione frequenti la messa almeno una volta a settimana, dunque la domenica in primo luogo. Beh, il 57% di questi ha votato Virginia Raggi al ballottaggio. Va notato che da parte del Vicariato nei giorni scorsi non era arrivata alcuna indicazione di scelta, dunque i praticanti hanno messo il loro segno sulla scheda elettorale in base a ciò che ritenevano più giusto in base allo stato della città. A favore della candidata M5s anche coloro che frequentano le funzioni religiose una o due volte al mese (62%), ma Raggi riscuote successo anche tra coloro che non entrano mai in una Chiesa (71%). Ne consegue che Giachetti, nonostante avesse nelle liste che lo hanno appoggiato candidati cattolici, ha riscosso il consenso solo del 43% dei praticanti.

 

 

Raggi, rispetto a Giachetti, stravince in tutte le categorie produttive. Infatti, raccoglie i consensi del 75% degli artigiani, dei commercianti, degli autonomi; e la spunta, seppur di poco (53%) rispetto a Giachetti tra i pensionati. Ok da parte degli studenti (72%) e dagli operai (71%). Ed è andata benissimo anche tra gli imprenditori e dirigenti (70%).

 

 

Tra gli uomini, Raggi è andata alla grande. L’ha infatti votata il 69% dei maschi. E la neo sindaca l’ha spuntata tra gli elettori di tutte le età. Le ha dato la preferenza il 74% di chi ha tra i 35 e i 44 anni, e il 71% tra i 18 e i 24 anni. Anche il 52% dei pensionati ha votato il M5s al Campidoglio. (Alg)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23216 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014