torna su
28/10/2020
28/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Guerra dei rifiuti a Malagrotta

Intervengono i carabinieri: i camion Ama in strada per ore

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 6/07/2016 ore 11:13
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:28)

Una vera guerra dei rifiuti a Malagrotta. L’altra sera sono dovuti intervenire i carabinieri dopo che, di fronte alla discarica, si era creata una fila di 40 camion dell’Ama che intralciavano il traffico. Un autista ha dichiarato, con rassegnazione: “Restiamo qui per un paio d’ore in attesa, non capiamo perché, ma le procedure per scaricare sono divenute molto più lente. Se siamo bloccati qui, ovviamente, non possiamo poi tornare in strada per la raccolta. Si creano dei disagi e i cittadini se la prendono con noi dipendenti, ma non è colpa nostra”.

 

Le motivazioni di questi ingorghi sono molteplici. Per gli amanti della dietrologia, Colari – la ditta che gestisce lo smaltimento dei rifiuti e che nei prossimi giorni riceverà il 20% di rifiuti in più – sta deliberatamente rallentando il servizio per mostrare ad Ama che cosa significhi il suo lavoro (e vederlo debitamente remunerato?). Altri sostengono che i rallentamenti dipendano dalle complicazioni nel trattamento di questi rifiuti che devono essere trasformati in combustibile solido secondario e poi inviati a Civitavecchia.

 

Al momento quindi Ama rimane un’azienda interrotta, incapace di offrire pieni servizi a una città che, proprio sulla spazzatura, si sta giocando parte della sua reputazione. Daniele Fortini, presidente della società, ha rimesso il suo mandato e ora Virginia Raggi e Paola Muraro (assessore in pectore) dovranno decidere che cosa fare, se accettare le sue dimissioni e fare tabula rasa o se continuare con l’attuale presidente.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23991 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014