torna su
21/10/2020
21/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Il Ramadan mette in ginocchio la ferrovia Roma-Viterbo

Flaminio invasa per la festa islamica: calca e transito selvaggio sui binari

Avatar
di Redazione | 2016-11-27 6/07/2016 ore 13:24
(ultimo aggiornamento il 27 Novembre 2016 alle ore 11:31)

Scene di ordinaria follia alla stazione Flaminio della Ferrovia Roma Nord.

 

In occasione dell’ultimo giorno di festeggiamenti del Ramadan, migliaia di cittadini di fede islamica si sono diretti verso la grande Moschea di Roma. Il luogo di culto si raggiunge comodamente utilizzando la Roma-Civita Castellana-Viterbo, una ferrovia nota alle cronache per i disagi che colpiscono la linea sotto forma di ritardi, degrado e treni soppressi. Stavolta a Flaminio il disagio è stato acuito dalla moltitudine di musulmani di ogni età e provenienza che hanno invaso la stazione senza che vi fosse nessun controllo alle banchine. “Oggi abbiamo avuto l’ennesima prova che oltre al degrado l’altra piaga della Roma Nord è la sicurezza – raccontano a Radiocolonna dal comitato di pendolari – un flusso ininterrotto di gente sui binari con i treni in movimento. Poteva finire male”.

 

L’episodio squarcia un velo – l’ennesimo – sullo stato complessivo di una tratta che pendolari e addetti ai lavori sono convinti sia in procinto di essere smantellata. Una ferrovia che ATAC e  Regione Lazio stanno abbandonando a se stessa con il rischio che un transito massiccio e improvviso di utenti provochi un disastro. Nei video pubblicati dal Comitato Pendolari Ferrovia Roma Nord si nota lo stato d’emergenza della stazione Flaminio e l’indignazione dei pendolari a fronte dell’ennesimo disagio. (Giacomo Di Stefano)

 

Sul profilo Youtube del Comitato la sequenza video completa.

https://www.youtube.com/watch?v=snsWDPSwz4k

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23934 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014