torna su
24/10/2020
24/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Atac dovrà restituire i fondi per la Metro A

Dal Comune solo un prestito per scongiurare il blocco della tratta

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 19/08/2016 ore 9:48
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:33)

Nuova tegola sui conti dell’Atac. I 18 milioni che il Comune ha sbloccato in extremis per assicurare i lavori alla Metro A, altrimenti a rischio blocco, dovranno essere prima o poi restituiti al prestatore,ovvero lo stesso Campidoglio. E così la municipalizzata dei trasporti si ritroverà a dover accantonare nuovi fondi per soddisfare il suo stesso azionista, che nella delibera di ferragosto ha presvisto per l’appunto una clausola per la restituzione dei soldi.

 

Non un compito proprio facile per un’azienda con oltre un miliardo di debiti e con perdite intorno ai 90 milioni. Tutto nasce dal fatto che le banche non hanno voluto concedere ulteriori fondi ad Atac, spaventate dalla mole dei suoi debiti. Di qui l’intervento del Comune che però ha dovuto effettuare una correzione del bilancio prima di sbloccare i fondi, prevedendo così una restituzione dei soldi. (G.Z.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23964 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014