torna su
25/10/2020
25/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Lavori fermi: tagli per 300 milioni di euro

Cantieri in alto mare, ma il bilancio ancora non c’è

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 11/10/2016 ore 11:57
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:39)

Tagli di spesa da 300 milioni di euro. Basterebbe questa cifra per far capire quanto sia seria la situazione a Roma. Ma il problema ancora più grave è che, in assenza di un bilancio, sono fermi tutti i cantieri della città: da via Nazionale – che ha bisogno di essere rifatta – a piazza Vittorio, che necessita di una riqualificazione. Senza parlare delle decine di edifici scolastici che sono ancora in attesa di essere sistemati e controllati. Andrea Mazzillo sta correndo all’impazzata, ma potrebbe non bastare. Perché i fondi del Giubileo sono già stati ampiamente esauriti, senza oltretutto che vi sia stato un ritorno economico sufficiente. I miliardi che sarebbero dovuti arrivare se fosse stata portata avanti la candidatura olimpica sono bloccati e il governo, almeno per ora, non intende cedere di un centimetro. Gli assessori della Giunta, Bedini in testa, hanno dato per scontato che sarebbe arrivato qualcosa, ma il sottosegretario De Vincenti è stato categorico: Roma riceve più di tutti gli altri comuni, perché dovrebbe ricevere un’elargizione extra? La partita a scacchi prosegue: Raggi e Renzi si incontreranno ancora per provare a trovare un accordo. Ma lo spettro del referendum del 4 dicembre e la possibilità che vi sia un avvicendamento a Palazzo Chigi rende ancora più precaria la situazione. (MS)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23969 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014